ultime dal campo

Tra Piacenza e Giana Erminio è scontro play off

Piacenza e Giana Erminio è scontro play off

Gorgonzola, 23.03.2018 – Con 39 punti il Piacenza occupa l’8° posto in classifica, un punto in meno della squadra di Albé ma anche con una gara da recuperare (a Viterbo), insieme a Monza e Olbia ed è quindi in piena lotta per un posto nei play off, uno scontro diretto importante per entrambe.

Nel 2018 i biancorossi Piacentini stanno viaggiano con una media di 2 punti a partita e non subiscono reti da tre gare (Pontedera, Pisa, Prato), in cui hanno portato a casa 7 punti su 9 (10 punti nelle ultime 5 partite). L’ultima sconfitta risale alla gara esterna contro il Gavorrano persa per 1 a 0 con la prestazione più brutta della stagione.
In casa ha conquistato 26 punti con 8 vittorie 2 pareggi e 4 sconfitte, mettendo a segno solo 16 reti e subendo davvero poco, solo 10 reti in 14 gare al Garilli. All’andata una gara spettacolare ricca di emozioni dove si impose la Giana Erminio per 4 a 3 con doppietta di Chiarello e di Bruno, con la rete della vittoria di Sasà Bruno in pieno recupero.

Tra i giocatori più interessanti in rosa c’è Max Pesenti, arrivato a gennaio dal Pontedera e bomber di razza, autore di 9 reti in campionato (solo 1 con il Piacenza) e più volte in lizza per vestire la casacca Biancazzurra.

Così Franzini commenta lo scontro con la Giana

«Non saprei dire se Cesere Albè è la mia bestia nera – dice ridendo Franzini alla vigilia della gara -, sicuramente lo è da quando sono al Piacenza, prima invece ero io la sua bestia nera. Scherzi a parte, la Giana Erminio rende la vita difficile a tutti perché possiede un gioco che tende a metterti in difficoltà. Escludendo la gara dell’andata, che non fa testo perché decisa da diversi episodi singoli, la Giana è una squadra offensiva, che rischia ma gioca bene, con giocatori votati all’attacco e per questo motivo spesso manda in difficoltà gli avversari».

Tutti a disposizione per la gara contro la Giana Erminio tranne il regista Taugourdeau alle prese con un problema all’inguine che non gli permetterà di essere in campo.

Probabile formazione Piacenza (4-3-3) – Fumagalli; Castellana, Pergreffi, Silva, Masciangelo; Segre, Morosini, Della Latta; Corazza, Pesenti, Di Molfetta.
Indisponibili: Taugourdeau e Masullo.

I Risultati del Piacenza nel girone di ritorno

20′ GIORNATA
PIACENZA CALCIO – MONZA = 0-1

21′ GIORNATA
CUNEO – PIACENZA CALCIO = 1-0

22′ GIORNATA
PIACENZA CALCIO – OLBIA = 1-0

23′ GIORNATA
AREZZO – PIACENZA CALCIO = 1-2

24′ GIORNATA
ARZACHENA – PIACENZA CALCIO = 3-0

25′ GIORNATA
PIACENZA CALCIO – LUCCHESE = 1-0

26′ GIORNATA
GAVORRANO – PIACENZA CALCIO = 1-0

27′ GIORNATA
PIACENZA CALCIO – PONTEDERA = 1-0

28′ GIORNATA
RINVIATA, Viterbo, Stadio Enrico Rocchi
VITERBESE CASTRENSE – PIACENZA CALCIO

29′ GIORNATA
Domenica 11 marzo, ore 16:30
TURNO DI RIPOSO

30′ GIORNATA
PISA – PIACENZA CALCIO = 0-0

31′ GIORNATA
PIACENZA CALCIO – PRATO = 1-0

Tra Piacenza e Giana Erminio è scontro play off ultima modifica: 2018-03-23T16:52:00+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram