ultime dal campo

Serie C 2018/2019: ecco le 60 squadre che parteciperanno

Serie C 2018_2019 ecco le 60 squadre che parteciperanno Lo stadio Garilli di Piacenza

Si conoscono quasi tutte le 60 squadre che vantano il diritto di partecipare alla prossima stagione di Serie C 2018/2019, che ritornerà, dalle 19 squadre a girone di questa stagione, alle 20 previste come da format. Tre gironi da 20 salvo allargamento dell’ultimo minuto per favorire l’inserimento delle seconde squadre dei grandi club di serie A. Rimane da conoscere l’ultima squadra che sarà promossa in Serie B, la vincente quindi dei play off, e la squadra che retrocederà dallo spareggio play out tra Ascoli ed Entella.

Per la suddivisione dei gironi ci sarà ancora da attendere, non è escluso che si possa passare a tre girone da 22 squadre, e c’è molta curiosità per capire se la Giana Erminio potrà finalmente incrociare alcune squadre territorialmente più vicine, con trasferte meno lunghe (vedi Olbia o Viterbo).
Giusto per fantasticare: un girone “Tirrenico” con Monza, Renate, Albinoleffe, Pro Patria, Gozzano, Pro Vercelli, Alessandria, Novara, Cuneo, Piacenza, Pro Piacenza, Albissola, R. Siena, Pisa, Carrarese, Pistoiese, Pontedera, Lucchese e Arezzo sarebbe l’ideale.
Oppure eventualmente in caso di suddivisione Nord-Centro-Sud, il girone “Nord” con Monza, Renate, Albinoleffe, Pro Patria, Gozzano, Pro Vercelli, Alessandria, Novara, Cuneo, Piacenza, Pro Piacenza, Albissola, Virtus Verona, Sudtirol, Feralpisalò, Vicenza (probabile fusione con il Bassano), Pordenone, Mestre, Triestina.

Dopo i recenti fallimenti saranno introdotti dei nuovi parametri, più rigidi, per l’iscrizione al campionato e alcune squadre potrebbero essere escluse. Resta da capire se arriveranno in via sperimentale le 2° squadre, oppure chi tra le retrocesse potrà usufruire dell’eventuale ripescaggio, fermo restando che saranno escluse le squadre che ne hanno già usufruito nelle ultime stagioni e quelle che hanno avuto punti di penalizzazione. Dalla Serie D, invece, dopo i play off, la Cavese è una candidata forte, sia per graduatoria che la vede al 1°posto tra quelle avente diritto a subentrare ma anche per le intenzioni della società.

Le 60 squadre che parteciperanno alla prossima Serie C

Le 4 retrocesse dalla serie B
Novara, Pro Vercelli, Ternana e una tra Ascoli ed Entella

Le 9 promosse dalla Serie D
Gozzano, Pro Patria, Virtus Verona, Rimini, Albissola, Vis Pesaro, Rieti, Potenza e Vibonese.

Le 47 squadre della Serie C

(una tra quelle in grassetto sarà promossa in Serie B, dopo la conclusione dei play-off)

Serie C Girone A

R. Siena, Pisa, Monza,Viterbese, Alessandria, Carrarese, Piacenza, Pistoiese, Giana Erminio, Pontedera, Lucchese, Olbia, Pro Piacenza, Arzachena, Arezzo e Cuneo.

Serie C Girone B

Sudtirol, Sambenedettese, Reggiana, Feralpisalò, Albinoleffe, Bassano, Renate, Pordenone, Mestre, Triestina, Ravenna, Fermana, Fano, Teramo, Gubbio e Vicenza.

Serie C Girone C

Catania, Trapani, Juve Stabia, Cosenza, Monopoli, Rende, Casertana, Sicula L, V.Francavilla, Bisceglie, Catanzaro, Siracusa, Reggina, F.Andria, Matera e Paganese.

SQUADRE VINCENTI I PLAY-OFF DELLA SERIE D 2017-2018

Questi i coefficienti delle squadre che hanno vinto i playoff di Serie D:

1. Cavese 2.24

2. Como 2.13

4. Matelica 2.09

5. Albaloga 2.06

6. ArzignanoChiampo 1,97

7. Imolese 1,87

8. Pergolettese 1.86

9. Igea Virtus 1,76

Serie C 2018/2019: ecco le 60 squadre che parteciperanno ultima modifica: 2018-05-28T13:00:55+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram