ultime dal campo

Sabato a Pescara la finale dei Play Off tra Cosenza e Siena

Cosenza Robur Siena Finale Play off Serie C

Si giocherà sabato 16 giugno alle ore 20,45 allo stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia” di Pescara, la finale dei play-off di Serie C tra la Robur Siena e la sorpresa Cosenza, che promuoverà in Serie B la vincente.
Una finale conquistata con un percorso diverso: per Siena, giunta seconda nel girone A ed entrata in tabellone dai quarti di finale in virtù del piazzamento in classifica, dopo aver eliminato la Reggiana e il Catania, mentre per il Cosenza, quinta del girone C, un lungo percorso con 7 partite in 30 giorni eliminando SudTirol, Sambenedettese, Trapani, Casertana e Sicula Leonzio.

Cosenza che arriva all’appuntamento più importante della stagione con la spia rossa accesa per quanto riguarda l’aspetto fisico, ma compensato dall’euforia per aver ribaltato il pronostico in più occasioni in questa fase finale, mentre la Robur Siena dovrà fare a meno di ben 4 titolari squalificati: Claudio Santini, Danilo Bulevardi, Dennis Iapichino e Ivan Rondanini. Un uomo in meno anche per Braglia con Manuel Pascali che dovrà scontare una giornata di squalifica.

Sorprendente la risposta del pubblico con 40 mila spettatori che hanno assistito alle due gare di semifinale giocate a Catania e a Cosenza. Un successo incredibile che promuove a pieni voti questa idea di allargare i play off alle prime 10 squadre di ogni girone, rendendo non solo interessante l’atto finale ma anche le ultime gare della stagione regolare, in passato ridotte ad amichevoli estive perché già fuori dalla zona promozione o retrocessione.

Semifinali play-off 
Catania-Siena 5-5 d.c.r (and 0-1)
Marcatori: 31′ Santini (S), 44′ Curiale (C); 67′ Lodi rig. (C)
Cosenza-Südtirol 2-0 (and. 0-1)
Marcatori: 69′ Baclet (C), 94′ aut. Frascatore
Finale play-off 
Sabato 16 giugno, ore 20.45 a Pescara
(La partita sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport e in diretta streaming su Rai Play).
EVENTI A PESCARA
L’atto conclusivo della lunga stagione della Serie C offrirà 4 giorni di opportunità di confronto ed eventi collaterali con tutto il bello di sport, cultura e spettacolo.
Dal 13 al 16 giugno saranno infatti in programma la mostra celebrativa dei 120 anni della Figc e il convegno “120 Figc: dalla storia ad una nuova vittoria” che si terrà giovedì 14 giugno alle ore 16, nella Sala Tosti dell’Aurum, dove si porrà l’accento sul futuro del pallone: dalle memorie del passato, le figure istituzionali del calcio, i giornalisti e le testimonianze di chi è sceso sul rettangolo di gioco e ha collezionato successi, a confronto su nuove proposte per la rinascita del calcio italiano.
Venerdì 15 giugno ci sarà spazio per un doppio appuntamento sulla salute dei calciatori, promosso dalla Lega Pro. Si comincia alle ore 10.30 con un convegno all’Aurum a Pescara, con un confronto sul passaporto sanitario elettronico del calciatore. Obiettivo del progetto è quello di istituire un fascicolo sanitario elettronico dove possano confluire tutti i dati che costituiscono la storia medica dei calciatori, rendendoli immediatamente visibili e confrontabili.
Sabato a Pescara la finale dei Play Off tra Cosenza e Siena ultima modifica: 2018-06-12T12:40:15+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram