ultime dal campo

Mister Cesare Albè: “Molta tensione ed era necessario fare punti”

Mister Cesare Albè

 

Dopo la vittoria della Giana Erminio conquistata allo stadio ‘Carlo Speroni’ di Busto Arsizio (Varese) contro la Pro Patria, in conferenza stampa il mister biancoceleste Cesare Albè ha analizzato la partita.

Sull’avversario affrontato si esprime così: “Nelle ultime tre partite la Pro Patria ha pareggiato contro la Pro Piacenza e perso di misura con Alessandria e Reggiana. E’ comunque una squadra ben messa e che ci ha fatto soffrire non poco. Nella prima mezz’ora del primo tempo non eravamo riusciti a imbastire alcunchè, a seguire qualche azione degna di nota per noi”

Successivamente ha rilasciato il suo pensiero sul risultato dei biancocelesti: “Nella ripresa siamo stati fortunati a segnare con Cogliati, ed a seguire ci siamo difesi forse fin troppo. La tensione era molta. Una partita che non era da sbagliare, data la prospettiva di incontrare Alessandria e Cremonese nelle prossime due partite. Era necessario fare punti”

Si sofferma poi sul ritorno di Bruno: “Da quando aveva avuto lo strappo al polpaccio si era ripreso. Poi ha avuto un problema alla schiena, ed ora sta crescendo. A Bolzano era uscito perchè stava meno bene di altri. Dopo quindici giorni di allenamento sta meglio

Infine una considerazione sulla prestazione di Perico e sulle qualità di Santana: “Bella partita considerato aveva un avversario di grande rispetto come Santana. Oltre ad avere tutte le qualità che lo hanno portato a fare il professionista ad alti livelli, ha dimostrato di avere ancora gamba. Non ha perso una palla

 

Servizio a cura di Davide Villa

Mister Cesare Albè: “Molta tensione ed era necessario fare punti” ultima modifica: 2016-04-04T14:00:32+00:00 da Davide
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram