ultime dal campo

Matteo Marotta: “Spero Remuzzi si guadagni la riconferma l’anno prossimo”

Matteo Marotta centrocampista Giana Ermino - www.ilovegiana.it Matteo Marotta centrocampista Giana Ermino - www.ilovegiana.it

 

In occasione dell’allenamento del giovedì pomeriggio della Giana Erminio, presso il centro sportivo Seven Infinity di Gorgonzola, in esclusiva ai microfoni di TuttoTritiumGiana.com è intervenuto il centrocampista biancoceleste classe 1989 Matteo Marotta, per esprimere le sue sensazioni in vista della partita di campionato contro la Pro Patria, sul cammino che spetterà alla compagine della Martesana da oggi a fine stagione, sulle possibilità di final eight nei playoff della prossima stagione sportiva, sulla quinta convocazione di Greselin nella Nazionale Under 19 Lega Pro, sul tesseramento di Gianluca Remuzzi e sull’infortunio di Nicolò Dini.

Matteo, come affronterete la partita contro la Pro Patria, prima giornata dopo la sosta pasquale e sestultima di campionato?

Vedendo i risultati non sarà una partita facile. Ha perso molte partite, e quelle da cui ne è uscita sconfitta, quasi sempre con una rete di scarto. Arriviamo da un periodo dove abbiamo realizzato poche reti. Speriamo di sbloccarci questa partita, e di compiere lo scatto decisivo verso la salvezza

Potrà esserci a vostro favore il fattore ‘fuori casa’, considerato riuscite ad ottenere molti punti in trasferta?

Certamente. Con tre partite vinte possiamo essere sicuri di salvarci. Ne mancano sei, e bisogna cercare assolutamente di fare i tre punti, rischiando qualcosa. E’ molto probabile che il match contro la Pro Patria si potrà sbloccare nei minuti finali

Il calendario vede le partite più impegnative da disputarsi in casa, contro squadre che si giocheranno i playoff, come Alessandria e FeralpiSalò, e quella con la Cremonese da non sottovalutare.

Esattamente. Vedendo il calendario, sicuramente avremo le partite più difficili in casa. Forse troveremo meno difficoltà, come la gara con il Cittadella, dove avevamo disputato un’ottima prestazione

Dando uno sguardo alla prossima stagione sportiva, come valuti eventualmente l’inserimento dei playoff fino alla decima posizione in classifica, e come le squadre potranno lottare diversamente per la salvezza?

La salvezza di quest’anno sarà un passaggio fondamentale, al di là delle regole che verranno stabilite nella prossima stagione. Per quanto concerne le otto squadre, magari possono venire penalizzate quelle che disputeranno un ottimo campionato, come la seconda e la terza classificata e andranno magari ad incontrare squadre che avranno quindici punti in meno a fine stagione. D’altra parte si renderà più interessante il campionato, in quanto non ci saranno molte squadre che non avranno più niente dire ad otto giornate dal termine

Con le regole di quest’anno invece, la lotta per i playoff e più accesa che mai.

Quest’anno abbiamo una classifica molto corta, sia nella parte alta che nella parte bassa, ed a parte due o tre squadre, si giocherà fino all’ultima partita con voglia. Gli allenamenti saranno più tranquilli e l’attenzione non verrà a mancare. Abbiamo la dimostrazione di come il campionato sia tosto: da quelli che lottano per salvarsi, a quelli che stanno lottando per i playoff. Un campionato a sé lo sta disputando il Cittadella

E’ arrivata la quinta convocazione nella Nazionale Under 19 Lega Pro per Simone Greselin.

Sono contento per lui. Calcisticamente parlando può diventare con la testa e con i tempi giusti un ottimo centrocampista. Inoltre è un ottimo ragazzo. Sempre umile, a disposizione, impegnandosi sempre come gran parte dei ragazzi che sono in rosa. Un classe 1998 che sta facendo bene soprattutto con la maglia biancoceleste

A proposito di giovani, è stato tesserato nella giornata di ieri Gianluca Remuzzi.

Remuzzi arriva da un infortunio abbastanza lungo. Essendo così giovane recupererà quanto prima. E’ un ottimo giocatore pure lui. Magari potrà darci una mano proprio sul finire della stagione, però il tempo di rimettersi in forma è molto stretto, e lo vedo meglio per la prossima stagione calcistica, nonostante è rimasto infortunato molto tempo. Sono contento e spero si guadagni la riconferma l’anno prossimo

Avete avuto modo di contattare Nicolò Dini dopo l’infortunio di settimana scorsa?

E’ stato un infortunio non così grave. Sappiamo che sta facendo un gran campionato in Berretti, come l’altro portiere Alberto Alvisi. Auguro a lui una pronta guarigione e speriamo che ritorni a fare bene, come quanto fatto in questo girone di ritorno. Peccato per qualche punto di troppo perso all’andata, in quanto hanno dimostrato che sono veramente un’ottima squadra

 

Servizio a cura di Davide Villa

Matteo Marotta: “Spero Remuzzi si guadagni la riconferma l’anno prossimo” ultima modifica: 2016-03-31T18:51:48+00:00 da Davide
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram