ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio Robur Siena 0-1

26 giornata Pagelle Giana Siena 0-1

Risultato bugiardo e partita rovinata da un direttore di gara che non è stato in grado di punire adeguatamente chi ostacola con ogni mezzo il gioco del calcio. Nel rugby l’arbitro avrebbe assegnato la meta alla squadra che gioca per vincere, per lo spettacolo, punendo coloro i quali hanno cercato solo di impedire lo svolgersi di una regolare partita.

Sanchez 6.5
Sulla rete che decide la gara si trova A. Marotta a distanza ravvicinata che colpisce a botta sicura, in precedenza invece devia in angolo il tiro di Santini. Anche nel secondo tempo blocca un pericoloso tiro di A. Marotta.

Perico 6.5
Limita le incursioni di Guberti e si propone costantemente sulla fascia destra. In attacco si fa vedere sui calci d’angolo tentando anche di andare a rete.

Montesano 6
Molto bene nel contenere l’attacco senese, si fa però anticipare sull’angolo da dove scaturisce il vantaggio della Robur.

Bonalumi 6
Sportellate continue con Alessandro Marotta, un tipo molto scontroso, irascibile, ma dotato di grande velocità e tecnica.

Foglio 6
Molto bene nel proporsi in velocità sulla fascia, ma i suoi cross sono sempre stati facilmente intercettati.

Iovine 6.5
Tra i migliori dei Biancazzurri, vince quasi tutti i duelli con gli avversari e offre sempre un grande apporto qualitativo e quantitativo ai suoi.

Greselin 6
Imbavagliato dal centrocampo qualitativo della Robur, lotta con Gerli, Bulevardi e Vassallo su ogni pallone.

Marotta 7
Il migliore della Giana Erminio, con la sua tecnica tiene botta agli avversari e non mancano i blitz per riconquistare terreno e palla.

Chiarello 6.5
Fonte dello sviluppo della manovra della Giana Erminio, sulla fascia destra riesce a creare qualche buona opportunità e va anche al tiro in due occasioni ma non riesce a bucare Pane.

Perna 6
Si è stranamente visto poco ma quando è stato chiamato in causa ha creato i maggiori pericoli, prima con il colpo di testa finito sulla traversa e poi con un buon tiro alto nel secondo tempo.

Bruno 6
Imbrigliato dall’affollamento in area e da due mastini quali Sbraga e D’Ambrosio, cerca di crearsi lo spazio per sfruttare le eventuali occasioni da rete che però latitano.

Okyere s.v.
Venti minuti in campo ma solo pochi minuti effettivi di gioco, grazie alla regia del direttore di gara che ha consentito l’ostruzionismo continuo.

Le Pagelle di Giana Erminio Robur Siena 0-1 ultima modifica: 2018-02-19T17:02:02+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram