ultime dal campo

Le Pagelle di Arezzo Giana Erminio 4-2

21 giornata Pagelle Arezzo Giana Erminio 4-2

Inizio da incubo, poi il grande carattere di questo gruppo rimette tutto in discussione. Nonostante la sconfitta è piaciuta la reazione per recuperare la gara, lo spirito di non darsi mai per vinti …. quando sembrava di avere la partita in pugno, ecco il solito calcio d’angolo che condanna i ragazzi di Albè alla settima sconfitta stagionale (la quinta fuori casa).

Taliento 6
Fuori posizione sull’1 a 0, invece su Moscardelli (rete del 2 a 0) tenta di salvare in extremis ma viene scavalcato. Ipnotizza infine il capitano amaranto nel finale, deviando in angolo con una bella parata d’istinto.

Perico 5.5
Troppo avanzato sull’avvio dell’azione della rete del vantaggio dell’Arezzo e si fa anticipare da Rinaldi in occasione del 3 a 2. Gran colpo di testa al 50′ su angolo dove il portiere compie un vero miracolo.

Montesano 6
In una giornata così negativa per la difesa la sua partita vale la sufficienza, i quattro goal subiti non riguardano suoi possibili disattenzioni.

Bonalumi 6
4 reti subite sono pesanti, ma anche Simone non ha grandi responsabilità personali. In attacco invece contribuisce alla rete del pareggio tentando il tiro che ribattuto dalla difesa arriva a Perna.

Concina 5.5
Perde Cutolo in marcatura che facilmente insacca il vantaggio, sul goal del 2 a zero cerca di tamponare il buco su Moscardelli ma è in ritardo. Poi dopo lo shock iniziale si rianima e gioca più sciolto.

Iovine 6
Peccato per l’errore al tiro nel p.t. ma in generale Alessio si batte come sempre con grande generosità. Qualche buon cross ma mancano le sue accelerazioni spacca difesa.

Marotta 6.5
Meglio nel s.t. quando assume una posizione più avanzata grazie all’ingresso di Pinardi, con cui ha maggiori possibilità di giocare palle più “pulite”. Un buon momento per lui anche in una situazione negativa per la squadra.

Degeri 6
Svolge bene il suo compito in mezzo al campo, viene sostituito non per demeriti ma per cercare più qualità con l’ingresso di Pinardi. Si sente però la sua mancanza nelle palle alte soprattutto in difesa.

Chiarello 6.5
Bel passaggio smarcante per Iovine che calcia alto al 7′, poi un gran tiro di sinistro di poco fuori bersaglio nel s.t.

Perna 7
Botta secca di sinistro e colpo di testa da rapace d’area di rigore, due perle per Fabio che così raggiunge un traguardo prestigioso: 10 goal in campionato!

Bruno 6.5
Una partita dedicata di più allo sviluppo del gioco d’attacco che per cercare gloria personale, in particolare con i suoi movimenti di sponda.

Pinardi 6.5
Delizioso assist per Sasà Bruno in area, che con una rovesciata serve Perna che realizza il 2 a 2. Con il suo ingresso la Giana ha ritrovato tecnica e fantasia ma con il passare dei minuti, la sua condizione fisica lo ha penalizzato notevolmente.

Okyere 6
Si impegna molto con tanta voglia di fare, sta cercando di tornare ai livelli che lo hanno reso un beniamino dei tifosi Biancazzurri.

Capano 6
Buon ingresso in campo con qualche buona iniziativa sulla fascia, dove dimostra che quest’anno è più concreto e più maturo.

Sosio 6
In ritardo sul goal del 4 a 2 ma più che un suo errore è senza dubbio una prodezza di Moscardelli che trova l’assist da premio oscar. Molto bene in fase di spinta nel forcing per tentare di recuperare.

Le Pagelle di Arezzo Giana Erminio 4-2 ultima modifica: 2017-12-31T15:46:48+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram