ultime dal campo

L’analisi della 6° giornata e il percorso della Giana

www.ilovegiana.it analisi-6-giornata-e-il-percorso-della-giana

23 sono le reti realizzate nel 6° turno di campionato che ha visto sei vittorie interne (Alessandria, Olbia, Pistoiese, Pro Piacenza, Racing Roma e Viterbese), un solo pareggio (il 2-2 tra Lucchese e Arezzo) e tre successi esterni (Giana Erminio, Piacenza e Robur Siena).
Sono solo due le squadre ancora imbattute nel girone (Alessandria e Viterbese), invece non hanno ancora assaporato la gioia della vittoria due club (Lucchese e Prato).
In testa alla classifica marcatori ci sono cinque atleti con 4 reti (Gonzalez dell’Alessandria, Brighenti della Cremonese, Bruno della Giana E., Taugourdeau del Piacenza e Shekiladze del Tuttocuoio).

Per la Giana 10 punti conquistati nelle prime sei giornate (3 v. 1 p. e 2 s.), + 1 rispetto alla scorsa stagione quando invece dopo sei partite aveva conquistato 9 punti, 2 vittorie in casa (Lumezzane e Cuneo), 3 pareggi (Renate, Reggiana e Bassano) e 1 sconfitta (in casa con la Pro Piacenza). A livello di reti, lo scorso campionato erano 7 quelle realizzate e 6 quelle subite, quest’anno 6 realizzate e 7 subite.
Lo scorso campionato per raggiungere gli attuali 10 punti si è dovuto arrivare all’ottava giornata in casa con il Pavia con il pareggio per 1-1, preceduto alla settima giornata dalla sconfitta esterna a Cittadella.
Quindi, decisamente meglio in questo scorcio iniziale di stagione e non solo per i punti conquistati. A livello di gioco è evidente il netto miglioramento in mezzo al campo, più personalità, con il possesso di palla costante e tecnicamente con Pinardi e Chiarello un salto di qualità notevole.
Il nuovo modulo difensivo a 3 adottato quest’anno concede qualche occasione in più agli avversari ma assicura comunque una solidità rassicurante.
In attacco tante opportunità in più, tante occasioni create ma ancora non tutti riescono ad andare a rete con facilità, mentre per Sasà Bruno sembra proprio che sia arrivata la manna dal cielo!

 

L’analisi della 6° giornata e il percorso della Giana ultima modifica: 2016-09-27T20:32:09+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram