ultime dal campo

La nuova stagione di Serie C tra fallimenti e ripescaggi

nuova stagione Serie C fallimenti e ripescaggi

Con il via libera della Covisoc al Cuneo, Lucchese, Matera, Monza, Pistoiese e Triestina, la loro iscrizione al prossimo campionato di serie C è finalmente stata risolta sanando le prescrizioni evidenziate dagli organi competenti.
Sono quindi quattro i club esclusi Bassano, Reggiana, F. Andria e Mestre, tenendo presente che tre società di Serie C saranno ripescate in Serie B al posto di Avellino, Bari, Cesena, diventano sette i posti da assegnare tramite ripescaggi. L’ordine stabilito dalla Figc è questo: una squadra B, una retrocessa dalla C, una avente diritto dalla serie D.
Le seconde squadre hanno quindi diritto a tre posti che dovrebbero essere assegnati a Juventus, Milan e Torino (sono anche le uniche tre società che hanno presentato la domanda di ammissione),  a fronte di un versamento di un milione e 200 mila euro cadauna.
Per quanto riguarda i due posti riservati alle retrocesse dalla C, il Prato è in cima alla lista, poi una tra Gavorrano e Santarcangelo. Per i restanti due posti riservati ai vincitori dei play off di Serie D, saranno Cavese e Como ad occuparli in base ai coefficienti di merito.

Molto più intricata sarà la scelta delle tre squadre da ripescare in Serie B, soprattutto per via dei ricorsi già presentati da alcune di quelle squadre in odore di ripescaggio ma formalmente escluse per alcuni parametri legati alla recidività o per aver già usufruito del ripescaggio. Le probabili interessate al salto di categoria sono Novara, Catania, Siena, Ternana, Pisa e Pro Vercelli.

Il calcolo si basa su tre fattori e una semplice operazione “matematica”. I fattori sono questi:
1) classifica finale dell’ultimo campionato;
2) tradizione sportiva della città;
3) spettatori medi nelle cinque stagioni precedenti.
Non hanno tutti la stessa valenza: il primo criterio infatti vale per il 50% del computo totale, gli altri due il 25% a testa:

  • Novara 48,25
  • Catania 48
  • Ternana 45,25
  • Siena 45,25
  • Pro Vercelli 43,5

 

La nuova stagione di Serie C tra fallimenti e ripescaggi ultima modifica: 2018-07-23T11:58:30+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram