ultime dal campo

Il Piacenza riprende la Giana Erminio con l’unico tiro in porta in 90 minuti

32 giornata serie C Piacenza Giana Erminio 1-1

Per la 32ª giornata di Serie C la Giana Erminio affronta il Piacenza sconfitto all’andata per 4 a 3 con un goal di Bruno al 90 esimo, priva del bomber rilegato in panchina in vista dell’imminente incontro con il Pisa e orfana del terzino sinistro Foglio, sostituito da Mbaye Seck.
Albè torna ad affidarsi al 3-4-1-2 con Chiarello dietro le punte Perna e Okyere, con l’esordio dal primo minuto del laterale sinistro Seck, sempre più nel cuore dei tifosi per la sua velocità e generosità. In difesa il trio Perico-Bonalumi-Montesano.

Rammarico al fischio finale per una vittoria sfumata sull’unico tiro nello specchio della porta di Pesenti a 18 minuti dalla fine, dopo aver giocato un primo tempo quasi perfetto chiuso in vantaggio grazie al nono centro personale di Riccardo Chiarello, sempre più determinante e in grado di fare la differenza in categoria. La Giana Erminio paga oltremodo l’unica disattenzione della gara (tra l’altro viziata dal mani di Morosini non visto dall’ottimo direttore di gara) quando sembrava controllare agevolmente un Piacenza senza gioco e senza idee.
Sfuma così la vittoria fuori casa che manca dal 26 novembre 2017 quando si impose a Lucca per 3 a 0, poi due sconfitte a Gavorrano e Arezzo e 5 pareggi. In piena zona play off, con 41 punti e l’ottavo posto in classifica, i Biancazzurri possono centrare l’obiettivo ambizioso della postseason per il secondo anno consecutivo, una vera impresa se paragonata al fatturato delle altre concorrenti o al bacino di utenza. Parlare di impresa però potrebbe sminuire le qualità del gruppo, dello staff e della società considerando che la squadra di Albè da tempo gioca un calcio spumeggiante, votato all’attacco e sempre in costante miglioramento. La Giana non è più una sorpresa, ma si è guadagnata il rispetto e la stima dell’intera categoria a suon di eccellenti prestazioni che non sono dovute al caso o agli investimenti super-miliardari. Alla base c’è la competenza e il lavoro quotidiano con dei ragazzi che hanno voglia di crescere e di divertirsi, tutti insieme. Non è un caso che otto giocatori in rosa sono coloro i quali hanno fatto un’impresa senza precedenti, le tre promozioni consecutive che hanno portato una società dilettantistica a misurarsi con i professionisti, tre campionati vinti in serie tra cui la serie D da debuttante.

Tabellini e occasioni da rete

Primo tempo

Giana Erminio 4’ cross in profondità di Seck, la difesa allontana fuori area, arriva Greselin che prova la conclusione da lontano, ma la conclusione termina di poco alta sopra la traversa.
Giana Erminio 15’ contropiede veloce di Chiarello, che dal limite dell’area tenta la conclusione di potenza, ma Fumagalli in tuffo manda in calcio d’angolo.
Giana Erminio 17’ percussione di Seck sulla fascia sinistra che crossa per Perna, che aggancia di testa ma non inquadra lo specchio.
Piacenza 24’ gran bella uscita di Taliento, che svetta a tu per tu su Pesenti servito bene da Morosini e allontana un pallone pericolosissimo.
Giana Erminio 27’ conclusione potente dal limite di Iovine, che Fumagalli devia in tuffo in corner.
Giana Erminio 35′ scambio Greselin-Okyere- Iovine con Alessio che conclude debolmente.
Giana Erminio 39′ Marotta prova il tiro da fuori ma la palla è debole e centrale.
Giana Erminio 42’, Chiarello scambia con Okyere al limite dell’area, riceve il passaggio in area, finta che manda a vuoto il difensore e conclusione potente con un sinistro rasoterra a battere Fumagalli per l’1 a 0.
Piacenza46′ palla buttata in area con Pesenti che sembra in vantaggio sulla palla, ma arriva Montesano che anticipa e spazza via.

Secondo tempo

Piacenza 46′ Doppio cambio per mister Franzini all’inizio della ripresa: entrano Corazza e Di Molfetta per Franchi e Bini, passando così al 4-3-3.
Piacenza 50’ Morosini trova l’inserimento sulla fascia sinistra e, accentrandosi, dal limite dell’area prova la conclusione rasoterra sul secondo palo, ma la palla si spegne sul fondo.
Piacenza 55’ Di Molfetta salta Seck sulla fascia destra, arriva quasi sul fondo, cross insidioso che Taliento blocca.
Giana Erminio 60’ Seck in pressing alto recupera palla e serve un cross al bacio per Okyere, che si invola verso l’area ma calcia di poco alto.
Piacenza 61’ terzo cambio per il Piacenza, con Corradi che rileva Segre.
Giana Erminio 66’ Greselin raccoglie una respinta e dal limite dell’area prova la grande conclusione ma la palla è alta.
Giana Erminio 69′ Montesano riprende una respinta della difesa anticipando un avversario, prontamente calcia in porta ma Fumagalli è ben posizionato e blocca facilmente.
Piacenza 70’ Di Molfetta imbecca in area Corazza che di testa, impegna Taliento che blocca.
Giana Erminio 71’ Perico va alla conclusione da fuori area, ma Fumagalli para in due tempi.
Piacenza 72’ pareggio del Piacenza con Pesenti: sugli sviluppi di una rimessa laterale dalla sinistra, Di Cecco trova Morosini in area, che con una mano galeotta serve Pesenti che arriva come un fulmine e da pochi passi in diagonale batte Taliento per l’1 a 1.
Giana Erminio 77’ calcio d’angolo di Chiarello che viene respinto dalla difesa biancorossa, Iovine dal limite dell’area lascia partire un destro che si alza di pochissimo sopra la traversa.
Giana Erminio 79’ Doppio cambio per la Giana entrano Bruno per Okyere e Capano per Iovine.
82′ su respinta della difesa Marotta prova la conclusione dai 30 metri, ma Fumagalli è attento e blocca in presa.
Piacenza 86’ Il Piacenza alza il pressing, con Pesenti che serve Corazza, deviato in corner. Sul tiro dalla bandierina Taliento allontana con i pugni e sul nuovo assalto è Seck che salva tutto deviando in angolo.
Giana Erminio 90’ entra Rocchi per Perna, per il terzo cambio tra le fila biancazzurre.
Giana Erminio 93’ punizione per la Giana dalla sinistra: Chiarello calcia in area e Greselin di testa conclude a rete, ma Fumagalli blocca facile.

PIACENZA-GIANA ERMINIO 1-1

Piacenza (3-5-2): Fumagalli, Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pesenti, Bini (Di Molfetta 1’ st), Della Latta, Castellana, Morosini, Segre (Corradi 15’ st), Franchi (Corazza 1’ st). A disp: Basile, Lanzano, Di Cecco, Mora, Romero, Corazza, Di Molfetta, Zecca. Allenatore: Arnaldo Franzini

Giana Erminio (3-4-1-2): Taliento; Perico, Bonalumi, Montesano; Iovine (Capano 34’ st), Marotta, Greselin, Seck; Chiarello; Okyere (Bruno 34’ st), Perna (Rocchi 45’ st). A disp: Sanchez, Concina, Sosio, Degeri, Capano, Bruno. Allenatore: Cesare Albè

Direttore di gara: Davide Moriconi di Roma 2. Assistenti: Vincenzo Madonia di Palermo e Andrea Niedda di Ozieri

Marcatori: Chiarello 42’ pt, Pesenti 26’
Recupero: 1’ pt, 3’ st Angoli: 3-8
Ammoniti: Silva 3’ st, Della Latta 11’ st
Spettatori: 1.623

Serie C Girone A

PosSquadraVPSGFGSGDPts
1206861352666
2197838261264
31613644291561
41591056451154
51314750341653
614101036261052
71410104435952
8139123939048
91014113538-344
1091694245-343
11127153948-943
121110133648-1243
131012125452242
14108164748-138
1598173042-1235
1689173147-1633
17711162343-2032
181210123735231
19511183057-2726

GiornataData/Orario  RisultatoMarcatori
127.08. 16.30Pro PiacenzaGiana Erminio3-1Perna
202.09. 16:30Giana ErminioArezzo2-3 Bruno (2)
310.09. 16:30PontederaGiana Erminio1-1 Bruno
415.09. 19:00Giana ErminioCuneo0-1
524.09. 14:30ViterbeseGiana Erminio2-3 Bardelloni - Chiarello (2)
601.10Giana ErminioRiposa
704.10. 14:30SienaGiana Erminio0-0
808.10. 14:30Giana ErminioPistoiese3-0 Perna (2) Iovine
915.10. 14:30Giana ErminioCarrarese2-2 Bruno - Perna
1022.10. 14:30LivornoGiana Erminio2-1 Iovine
1129.10. 14:30Giana ErminioAlessandria2-2 Bruno - Perna
1205.11. 14:30OlbiaGiana Erminio3-0
1308.11. 14:30Giana ErminioPiacenza4-3 Bruno (2) - Chiarello (2)
1412.11. 14:30PisaGiana Erminio0-0
1519.11. 14:30Giana ErminioPrato5-0Bruno (2) - Perico - Chiarello - Bonalumi
1626.11. 14:30LuccheseGiana Erminio0-3 Perna - Pinardi - Okyere
1703.12. 14:30Giana ErminioMonza3-0 Perna - Marotta - Iovine
1810.12. 14:30GavorranoGiana Erminio3-0
1917.12. 14:30Giana ErminioArzachena3-2Chiarello (2) - Perna
2023.12. 14:30Giana ErminioPro Piacenza1-0Perico
2130.12. 14:30ArezzoGiana Erminio4-2Perna (2)
2221.01. 14:30Giana ErminioPontedera3-1Bruno (2) - Iovine
2328.01. 14:30CuneoGiana Erminio1-1Iovine
2404.02. 14:30Giana ErminioViterbese0-0
2511.02Giana ErminioRiposa
2618.02. 14:30Giana ErminioSiena0-1
2725.02. 14:30PistoieseGiana Erminio1-1Okyere
2803.03. 14:30CarrareseGiana Erminio2-2Marotta - Okyere
2910.03. 14:30Giana ErminioLivorno0-2
3017.03. 20:30AlessandriaGiana Erminio2-2Chiarello - Capano
3120.03. 16:30Giana ErminioOlbia3-0Okyere - Bruno - Perna
3224.03. 20:30PiacenzaGiana Erminio1-1 Chiarello
3329.03. 18:30Giana ErminioPisa 2-4Bruno - Perico
3407.04. 18:30PratoGiana Erminio3-2 Iovine - Perna
3514.04. 14:30Giana ErminioLucchese0-2
3621.04. 20:30MonzaGiana Erminio1-1 Bruno
3728.04. 16:30Giana ErminioGavorrano
3805.05. 16:30ArzachenaGiana Erminio
Il Piacenza riprende la Giana Erminio con l’unico tiro in porta in 90 minuti ultima modifica: 2018-03-25T17:20:09+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram