ultime dal campo

Giana: nella prima uscita, vince di misura l’Atalanta di Gasperini

Atalanta Giana 1-0 Clusone luglio 2016 amichevole calcio www.ilovegiana.it

Prima gara stagionale a Clusone per i Biancazzurri contro l’Atalanta guidata da Gianpiero Gasperini e sconfitta più che dignitosa per gli uomini di Cesare Albé che si sono ben difesi e hanno avuto l’occasione di misurarsi con avversari di livello, dopo solo sei giorni dall’inizio della preparazione e con tanti volti nuovi.

Sergio Viotti Giana Erminio – www.ilovegiana.it

L’attenzione era rivolta alla scoperta dei cinque nuovi acquisti (Viotti – Iovine – Chiarello – Lella – Okyere) e si ha l’impressione che abbiano delle buone qualità, in particolare il portiere Sergio Viotti ha dimostrato una certa sicurezza e reattività che lasciano ben sperare di aver trovato il degno sostituto di Paleari.
Si è ben comportato Tommaso Lella schierato subito dall’inizio da prima punta nell’attacco a due con Aldo Ferrari, ottimo fisico, buona tecnica e attento in fase difensiva, si è fatto notare per una potente punizione da distanza notevole che Sportiello ha deviato in angolo.
Alessio Iovine ex Renate ha giocato da esterno destro nel centrocampo a quattro, buona corsa su tutta l’intera fascia ha avuto una buona occasione per andare in goal ma ha sparato un diagonale alle “stelle”.
Riccardo Chiarello conferma le impressioni di aver trovato un grande lottatore a centrocampo, un trascinatore con ottima visione di gioco …. grande Ricky!

Gullit Okyere e Rafael Toloi – www.ilovegiana.it

Per quanto riguarda l’attaccante più atteso Gullit Okyere c’è da stare sereni ….. è dotato di una buona tecnica, atleticamente in grado di pressare e contrastare i difensori avversari, così come piace a mister Albè.
Tra i ragazzi senza contratto ma aggregati alla prima squadra, in difesa ottima prova da centrale di Luca Tremolada, il giovane della berretti che si sta giocando la possibilità di debuttare tra i professionisti e di Gabriele Rocchi 20 anni difensore centrale ex Sporting Bellinzago dotato di un grande fisico. Anche in attacco due ottime pedine che potrebbero essere molto utili negli schemi di Albé e completarne il reparto, Aldo Ferrari e Maguette Fall, entrambi dinamici, veloci e tecnicamente validi.

ATALANTA-GIANA ERMINIO 1-0

Atalanta: Sportiello, Masiello, Toloi, Caldara, Dramè, Carmona, Kurtic, Conti, Gomez, Paloschi, D’Alessandro. A disp: Bassi, Mazzini, Petagna, Stendardo, Monachello, Djimsiti, Raimondi, Freuler, Kessie. Allenatore: Gian Piero Gasperini

Giana Erminio: 1 Viotti, 2 Perico, 3 Augello, 4 Marotta, 5 Tremolada, 6 Solerio, 7 Iovine, 8 Greselin, 9 Lella, 10 Ferrari, 11 Capano. A disp: 12 Sanchez, 13 Rocchi, 14 Bonalumi, 15 Sosio, 16 Brambilla, 17 Chiarello, 18 Masella, 19 Perna, 20 Fall, 21 Bruno, 22 Okyere. Allenatore: Cesare Albè

Marcatori: Paloschi 9’ pt

Atalanta Giana Erminio – Clusone 22.7.2016 – www.ilovegiana.it

Giana: nella prima uscita, vince di misura l’Atalanta di Gasperini ultima modifica: 2016-07-22T00:28:40+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram