ultime dal campo

ESCLUSIVA ILOVEGIANA – Gullit Asante Okyere: “Il gruppo Giana fa sentire i nuovi ragazzi subito a casa”

Gullit okyere Giana erminio lega pro girone a www.ilovegiana.it

Dopo il test disputato dalla nostra squadra contro la Pro Vercelli, è intervenuto in esclusiva il neo attaccante della Giana Erminio Gullit Asante Okyere, che ha espresso le sue sensazioni sui primi giorni in biancoceleste, le prime amichevoli, differenze tra campionato dilettanti e Lega Pro, rapporto con la squadra, obiettivi per l’imminente stagione ufficiale in partenza domenica prossima con la Coppa Italia Lega Pro, ed un pensiero sulla probabile formazione dei gironi con le squadre del nord inserite con quelle del centro Italia.

Benvenuto alla Giana, Gullit. Come hai trascorso i primi giorni con la squadra?

“Ho trascorso i primi giorni al meglio. Un gruppo fantastico, con cui siamo partiti bene e vogliamo continuare in questo modo per prepararci in vista dei match che conteranno, già a partire da domenica prossima con la Coppa Italia. Quindi tutti ci dovranno sostenere, e avremo bisogno di partire con il piede giusto perchè ci sono le possibilità”.

Come analizzi le prime tre uscite con Atalanta, Brescia e Pro Vercelli?

“Sono uscite che aiutano a fare gruppo perchè si soffre tutti insieme. Servono perchè durante l’anno arriveranno le vere partite dove bisognerà uscirne, anche con squadre alla pari. Quando le affronteremo servirà dare tutto nella fase offensiva per costruire qualcosa d’importante”.

Avendo giocato in serie D, trovi qualche differenza con il professionismo?

“C’è qualche cambiamento, anche se ora è difficile giudicare perchè finora abbiamo incontrato squadre non di Lega Pro ma di serie superiori; però la differenza si avverte già al primo impatto negli allenamenti, nei ritmi, e pure in queste partite amichevoli. Grazie ai compagni, dove mi trovo a casa con loro, potrò migliorare molto”.

Le tue prime sensazioni sull’ambiente che si respira nello spogliatoio, non solo con i veterani, ma anche con i giovani?

“Il gruppo Giana fa sentire i nuovi ragazzi subito a casa, permettendo l’inserimento dei nuovi arrivi alla grande. Di giorno in giorno ci conosciamo sempre meglio, anche con i giovani sarà importante conoscersi bene per disputare una buona annata”.

Quali saranno i vostri obiettivi in vista della partenza della stagione ufficiale?

“L’obiettivo è sempre fare bene. Cercare di vincere e rimanere in campo non sarà facile, ma ce la metteremo tutta. Durante l’anno, vincere porterà entusiasmo”.

Infine una tua considerazione sull’ipotesi dei gironi del prossimo campionato, dove ci sarà l’intenzione di inserire le squadre del nord in due gironi separati, aggregate insieme ad altri club del centro Italia.

“Sinceramente non so. Per me va bene qualsiasi girone poichè saranno comunque club importanti; non vedo l’ora di cominciare, entrare in qualche vero stadio ed incontrare squadre di un certo prestigio, con le quali solo sentendo il nome come il Parma, viene voglia di scendere immediatamente in campo”.

ESCLUSIVA ILOVEGIANA – Gullit Asante Okyere: “Il gruppo Giana fa sentire i nuovi ragazzi subito a casa” ultima modifica: 2016-08-03T13:31:37+00:00 da Davide
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram