ultime dal campo

Chiarello stende la Samb, per la Giana Erminio prima vittoria stagionale

Giana Erminio Sambenedettese 2-1 serie C girone B

Con una rete di Chiarello, la Giana Erminio conquista la prima vittoria stagionale, allontana così la crisi dopo la bella prestazione contro la Sambenedettese e da serenità all’ambiente dopo la bruttissima prestazione nel turno infrasettimanale contro la Fermana.
Bertarelli, dopo la pessima figura di Fermo, cambia modulo di gioco passando ad un 4-3-3 per sfruttare di più i tanti uomini di fascia a disposizione: in porta il confermatissimo Leoni (alla quarta partita da titolare) con Perico terzino destro, Rocchi e Montesano centrali e Lanini dirottato sulla fascia sinistra a completare il reparto a 4 della difesa. A centrocampo fiducia a Dalla Bona al posto dell’infortunato Palma, poi il solido Pinto e quindi Chiarello nell’inedito ruolo di mezzala, posizione ricoperta nelle giovanili del Chievo. In attacco Fabio Perna da centrale assistito dai due esterni veloci e tecnici come Iovine a destra e Lunetta a sinistra.

I Biancazzurri fin dalle prime battute, dimostrano di voler vincere, mettendo in campo grinta, carattere e tanto cuore, una risposta rabbiosa dopo le recenti delusioni culminate con due sconfitte consecutive. La Giana Erminio domina la prima mezzora di gioco creando pericoli a ripetizione, va in rete con Lunetta ma viene annullata per un fuorigioco molto dubbio e incredibilmente poco dopo il trentesimo va sotto nel punteggio sotto i colpi di Signori.
Prima del riposo, Perna riporta la Giana Erminio in parità, grazie all’iniziativa dello scatenato Lunetta che mette in mezzo un rasoterra insidioso che Fabione trasforma in oro con il secondo goal consecutivo in casa.

Nel secondo tempo i ragazzi di Bertarelli insistono con l’atteggiamento aggressivo di chi vuole assolutamente conquistare la vittoria e trovano il vantaggio con una bellissima azione tutta di prima in velocità: Lanini dalla fascia sinistra a centrocampo si accentra e serve sulla fascia opposta Iovine, che vede l’inserimento di Chiarello e lo serve in profondità, Ricky dal limite infila Sala incrociando il tiro sul palo lontano per la prima rete personale stagionale.
La Samb non ci sta e si butta in avanti creando tre o quattro situazioni pericolose che però non portano alla segnatura, anzi è la Giana in contropiede a sfiorare la terza rete. Al fischio finale il Città di Gorgonzola applaude soddisfatto per l’ottimo spettacolo e per la prima vittoria stagionale in campionato, segno che i Biancazzurri hanno giocato una partita strepitosa tutta cuore e grinta. Tre punti importanti ai fini della classifica e del morale che riportano la Giana in posizione centrale, lontana dai play out e domenica arriverà a Gorgonzola il sorprendente Rimini, imbattuto a sorpresa dopo aver giocato tre delle quattro gare in programma, che precede i Biancazzurri con 5 punti in classifica e una gara in meno.

Primo tempo

Sambenedettese 2’ subito un cross che attraversa tutta l’area, dal limite Gemignani prova la conclusione, ma la palla termina di poco alta sopra la traversa.
AS Giana Erminio 3′ Iovine da fallo laterale serve ottimamente Perna, che conclude in diagonale: Sala smanaccia via, ma serve l’intervento in extremis di un difensore ospite per allontanare in fallo laterale.
AS Giana Erminio 12’ azione insistita della Giana nell’area di rigore rossoblù, con Iovine che aggancia un cross dalla sinistra e riesce a rimettere in area, dove Perna svetta per cercare il colpo di testa, ma per un soffio la difesa allontana.
AS Giana Erminio 13’ Perico dalla destra pesca Lunetta con un bel cross e il numero 27 biancazzurro si inserisce e insacca di testa, ma l’arbitro annulla per fuorigioco molto dubbio.
AS Giana Erminio 19’ bellissima azione d’attacco dei biancazzurri che con un veloce scambio tra Chiarello, Perna e Lunetta, permettono a quest’ultimo di arrivare alla conclusione in diagonale, ma la palla sfila di pochissimo oltre il secondo palo.
AS Giana Erminio 20’ ancora Giana pericolosa con un tiro da dentro l’area di Pinto, che interviene su un cross basso di Iovine, deviato da un difensore, ma Sala c’è.
Sambenedettese 23’ occasione per la Samb con Rapisarda che crossa in area per Signori, il quale si inserisce sul 1° palo e devia di esterno verso la porta, ma Leoni respinge con una grande prontezza di riflessi.
AS Giana Erminio 25’ Pinto dalla sinistra dribbla due difensori e va alla conclusione, che Sala alza con una mano sopra la traversa; sul corner, Lunetta di testa manda alto di pochi centimetri.
Sambenedettese 31’ la Samb sblocca il risultato con Signori, che si inserisce centralmente salta Montesano  e dal limite dell’area supera Leoni in uscita con un pallonetto (0-1).
AS Giana Erminio 36’ punizione centrale per la Giana dai 30 metri: Rocchi prova la conclusione direttamente in porta, chiamando Sala al tuffo, ma la palla sfila di poco fuori.
Sambenedettese 37’ Miceli raccoglie un cross dalla sinistra e prova la conclusione da fuori, ma la palla sfila sul fondo.
AS Giana Erminio43’ arriva il meritato pareggio della Giana, con Perna che riceve da Chiarello e allarga per Lunetta che crossa dalla sinistra in mezzo all’area, due difensori lisciano e Perna stoppa e di sinistro batte il portiere avversario, mettendo a segno il suo secondo gol stagionale (1-1).

Secondo tempo

AS Giana Erminio47’ Giana pericolosa con Lunetta che ubriaca la difesa avversaria e serve sul limite Perna, che però non trova spazio per il tiro.
Sambenedettese 52’ punizione pericolosa per gli ospiti: Ilari calcia un rasoterra direttamente in porta, ma è troppo debole per creare problemi a Leoni.
AS Giana Erminio54’ raddoppio della Giana: Lanini si accentra e lancia Iovine sulla destra, il quale controlla e appoggia in profondità per Chiarello, che si inserisce perfettamente e con un diagonale potente insacca il suo primo gol stagionale (2-1).
Sambenedettese 58’ Samb pericolosa con un’azione in area di rigore di Ilari, che si gira prova un cross basso nell’area piccola, ma guadagna solo un angolo; sul cross Leoni svetta su tutti e fa sua la sfera.
Sambenedettese 60’ mister Magi cambia Di Massimo con Minnozzi, Gemignani con Cecchini e Gelonese con Russotto.
Sambenedettese 65′ cross di Calderini dalla sinistra per Minnozzi, ma Leoni è bravo a bloccare prima di tutti.
AS Giana Erminio 68’ primo cambio per mister Bertarelli, che inserisce Rocco per Lunetta.
Sambenedettese 71′ Occasionissima per la Samb con Ilari che aggancia la palla e con un diagonale dalla destra conclude a fil di palo.
AS Giana Erminio 73’ doppio cambio in casa Giana: entrano Piccoli per Pinto e Seck per Lanini.
Sambenedettese 75’ ancora Samb pericolosa con Rapisarda che si invola sulla fascia destra, ma viene fermato in extremis da Seck: la palla rimane in gioco e Calderini riesce a crossare per Russotto, che in rovesciata conclude a rete, ma Iovine sbarra con il corpo.
Sambenedettese 81’ altro cambio per la Samb, con Bove che sostituisce Signori.
AS Giana Erminio 84’ Perna aggancia un cross dalla sinistra di Seck e conclude da dentro l’area piccola e il suo tiro, benché debole, sfiora il palo.
AS Giana Erminio 86′ Angolo per la Giana, Chiarello calcia in area, ma Sala svetta su tutti.
AS Giana Erminio 90’ cambio in casa Giana: fuori Chiarello per Bonalumi, per aumentare la copertura difensiva.
Sambenedettese 93’ angolo per la Samb, con Zaffagnini che aggancia e di piatto conclude, ma la palla sfiora il palo e termina sul fondo.
AS Giana Erminio 94’ c’è posto per una gran parata di Sala sulla conclusione di Rocco, che dopo una cavalcata solitaria si vede negare il suo primo gol in maglia biancazzurra. Viene assegnato il corner, ma la gara finisce qui.

GIANA ERMINIO-SAMBENEDETTESE 2-1

Giana Erminio (4-3-3): Leoni; Perico, Rocchi G., Montesano, Lanini (Seck 83’); Chiarello (Bonalumi 90’) Dalla Bona, Pinto (Piccoli 73’); Iovine, Perna, Lunetta (Rocco 68’). A disp: Taliento, Sosio, Capano, Ababio, Pirola, Mandelli, Mutton, Marzeglia Allenatore: Raul Bertarelli

Sambenedettese (3-5-2): Sala, Biondi, Zaffagnini, Miceli, Rapisarda, Gelonese (Russotto 60’), Ilari, Signori (Bove 81’), Gemignani (Cecchini 60’), Di Massimo (Minnozzi 60’), Calderini. A disp: Pegorin, Rinaldi, Di Pasquale, Kernezo, Demofonti, Rocchi L., Islamay, De Paoli. Allenatore: Giuseppe Magi

Direttore di gara: Mario Cascone di Nocera Inferiore. Assistenti Patric Lenarduzzi di Merano e Stefano Montagnani di Salerno

Marcatori: Signori 31’, Perna 43’, Chiarello 54’

Recupero: 1’ pt, 5’ st
Angoli: 4-4
Ammoniti: Pinto 7’ st, Iovine 16’ st, Dalla Bona 22’ st, Russotto 22’ st, Ilari 35’ st, Calderini 37’ st, Rocchi G. 43’ st
Espulsi: nessuno
Spettatori: 792

Chiarello stende la Samb, per la Giana Erminio prima vittoria stagionale ultima modifica: 2018-10-01T11:46:47+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram