ultime dal campo

Calcio spettacolo tra Carrarese e Giana Erminio: è un 2 a 2 pirotecnico!

28 giornata serie C girone A Carrarese Giana Erminio 2-2 Marotta esulta per la rete dell'1 a 0

Come all’andata, finisce con un pareggio per 2 a 2 tra Carrarese e Giana Erminio, due squadre che giocano un calcio d’attacco, spettacolare e divertente e che certamente saranno tra le protagoniste della post session della Serie C.

Il campo sintetico, nonostante l’abbondante pioggia, non ha condizionato le buone giocate offerte dai 22 in campo e ne è venuta fuori una partita molto bella e combattuta fino all’ultimo secondo, con continui ribaltamenti di fronte da una parte e dall’altra. La Carrarese subito aggressiva è passata in svantaggio al 10′ quando Iovine inventa un passaggio in profondità per Chiarello che sul filo del fuorigioco lo raccoglie in profondità presentandosi da solo contro Borra, che chiude bene lo specchio della porta respingendo il destro del fantasista Biancazzurro, che riprende la palla e da posizione defilata centra il palo opposto. Sulla palla il primo ad arrivare è Marotta che ribadisce in rete per il vantaggio degli uomini di Albè.

Il ribaltone della Carrarese

Alla mezz’ora l’uno due dei padroni di casa, che ribaltano il risultato grazie ad un ispirato Ciccio Tavano che prima beffa la difesa della Giana Erminio con uno scatto fulmineo e un pallonetto beffardo, per poi confezionare l’avvio all’azione del vantaggio della Carrarese, con sei tocchi di prima intenzione che mandano in rete il nuovo arrivo Tortori.

Secondo tempo dominio Biancazzurro

La ripresa e quasi tutta di marca Giana Erminio che schiaccia i padroni di casa nella propria metà campo lasciando alla squadra di Baldini solo dei contropiedi insidiosi. All’85’ il meritato pareggio della Giana che si concretizza grazie a una bella invenzione di Marco Capano, che inventa un assist per l’accorrente Marotta che di testa incorna verso la porta di Borra colpendo la traversa, sulla respinta arriva la pantera Biancazzurra Gullit Okyere, che di testa (come settimana scorsa aPistoia) ribadisce in rete per il meritato pari e terza rete stagionale personale.

Primo tempo 

Carrarese 3’ una conclusione da fuori di Bentivegna viene intercettata davanti alla linea di porta da Sosio, che manda all’indietro per Sanchez, il quale da distanza ravvicinata fa sua la sfera.
Giana Erminio 10’ Giana in vantaggio al termine di una bellissima azione innescata da Iovine, che con un lancio in profondità pesca Chiarello, il quale parte in velocità e conclude con un tiro sul quale esce molto bene a respingere Borra; ma Chiarello recupera il pallone e dalla destra con un tiro cross scheggia il palo e fa scorrere la sfera, sulla quale si avventa Marotta che di destro conclude con un bolide sotto la traversa, segnando il suo secondo gol stagionale.
Carrarese 14’ Bentivegna prova la conclusione, che termina sull’esterno della rete.
Carrarese 15’ Bentivegna aggancia un passaggio di Tentoni, si gira e con un tiro fulmineo va alla conclusione, ma Sanchez ha i riflessi prontissimi e in tuffo blocca il pallone.
Carrarese 29’ arriva il pareggio della Carrarese con un pallonetto di Tavano, che su contropiede sfugge alla marcatura biancazzurra e dalla lunga distanza, approfittando di un’uscita di Sanchez, prova la conclusione che supera l’estremo difensore biancazzurro e si deposita in rete.
Carrarese 31’ arriva anche il vantaggio per i padroni di casa: dalla destra Rosaia per Bentivegna, che serve Tortori davanti alla porta, al quale non resta che appoggiare la palla in rete.
Carrarese 36’ è ancora la Carrarese che manovra in avanti e su un’ennesima conclusione di Bentivegna dalla distanza, Sanchez con i pugni respinge.
Giana Erminio 38’ punizione centrale per la Giana dai 28 metri: Bruno sul pallone cerca la porta, ma una deviazione impercettibile manda di poco in angolo.
Carrarese 41’ i padroni di casa guadagnano una punizione poco fuori il limite dell’area, con Tavano sul pallone: un tiro potentissimo del numero dieci dei toscani viene però bloccato da Sanchez con una splendida parata.

Secondo tempo 

Subito due cambi per la Carrarese: fuori Tortori e Coralli, dentro Cais e Biasci.
Carrarese 48’ Biasci appoggia per Tavano, che prova la conclusione rasoterra, ma Sanchez blocca.
50’ bella azione insistita della Giana, al termine della quale Bruno appoggia all’indietro per Perna, che solo in extremis viene fermato da un difensore che devia il pallone in angolo.
Carrarese 55’ occasione per la Carrarese con Biasci dal fondo che crossa al centro per Cais, che di testa manda fuori di poco.
58’ primo cambio per mister Albè, che inserisce l’attaccante Okyere per il terzino Sosio, abbassando Iovine in linea con la difesa e passando al 4-3-3.
Giana Erminio 60’ occasione Giana con Bruno, che riceve un lancio lungo e va alla conclusione, ma Borra in uscita respinge.
61’ terzo cambio per mister Baldini, che inserisce Vassallo per Bentivegna.
Carrarese 72’ c’è un angolo per la Carrarese, con Murolo che svetta di testa, ma conclude troppo alto.
75’ secondo cambio per la Giana, con Capano che rileva Greselin.
76’ mister Baldini cambia Tavano con Agyei.
79’ ancora un cambio tra le fila della Giana, con Seck al posto di Foglio.
Giana Erminio 85’ la trazione offensiva della Giana si concretizza nel meritato pareggio, ad opera del neo entrato Okyere, che di testa aggancia un pallone rimbalzato sulla traversa colpita da Marotta; si tratta della terza rete stagionale per il numero 16 biancazzurro, la seconda in due gare consecutive.
86’ cambio per la Carrarese: Cardoselli per Tentoni.
Giana Erminio 89’ la Giana sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Perna, che Borra devia miracolosamente in angolo.
Carrarese 91’ una gran parata di Sanchez sulla conclusione dalla distanza di Vassallo.
Giana Erminio 92′ Capano dalla sinistra prova la conclusione incrociando il sinistro, ma Borra non si fa sorprendere.

CARRARESE-GIANA ERMINIO 2-2

Carrarese (4-2-4): Borra, Murolo, Tentoni (Cardoselli 41’ st), Rosaia, Coralli (Cais 1’ st), Tavano (Agyei 31’ st), Benedini, Tortori (1’ Biasci st), Bentivegna (Vassallo 16’ st), Possenti, Ricci. A disp: Lagomarsini, Andrei, Agyei, Biasci, Benedetti, Baraye, Cais, Piscopo, Cardoselli, Vassallo, Marchionni, Vitturini. Allenatore: Silvio Baldini

Giana Erminio (4-4-2): Sanchez; Sosio (Okyere 13’ st), Bonalumi, Montesano, Foglio (Seck 34’ st); Chiarello, Greselin (Capano 30’ st), Marotta, Iovine; Perna, Bruno. A disp: Taliento, Concina, Seck, Sala, Capano, Okyere. Allenatore: Cesare Albè

Direttore di gara: Davide Andreini di Forlì. Assistenti: Francesco Gentileschi di Terni e Claudio Barone di Roma 1

Marcatori: Marotta 10’, Tavano 29’, Tortori 31′, Okyere 85’
Recupero: 1’ pt, 3’ st
Angoli: 7-4
Ammoniti: Montesano 13’
Spettatori: 1.019 (500 abbonati + 519 paganti).

Calendario e risultati Girone A

Calendario e Risultati Giana Ermino

Serie C Girone A

PosSquadraVPSGFGSGDPts
1208864382668
2207941301167
31613744301461
416101040261458
516101046351158
61414854371756
715101157471055
81410124341250
91113125956346
101016104447-346
111210143849-1146
121014123542-744
13127173952-1343
14118173843-541
151410123935439
16109174953-439
1799183551-1634
18711182447-2332
19511203262-3026
Calcio spettacolo tra Carrarese e Giana Erminio: è un 2 a 2 pirotecnico! ultima modifica: 2018-03-04T16:48:14+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram