ultime dal campo

Anche l’Albinoleffe blocca la Giana sullo 0 a 0

Continua la maledizione della conquista dei tre punti in casa e anche l’Albinoleffe riesce ad uscire imbattuta dal Città di Gorgonzola. La squadra di Albè gioca un buon primo tempo creando parecchi problemi alla retroguardia ospite, ma nonostante la mole di gioco prodotta, i Biancazzurri non riescono a sbloccare il risultato (la terza partita consecutiva in casa senza reti 0-1 con il Cittadella, 0-0 con il Mantova e 0-0 con l’Albinoleffe).
E’ invece la squadra ospite che al 42′ spreca una grandissima occasione dopo un errore in disimpegno di Montesano intercettato da Girardi, che trova il giovane Stronati solissimo sul palo opposto ma fortunatamente sbaglia clamorosamente tirando a lato.
Nel secondo tempo la Giana cala fisicamente, pur tenendo sempre in mano il pallino del gioco, non riesce a creare azioni pericolose ne tiri verso lo specchio della porta avversaria. Mister Albè prova a cambiare qualcosa inserendo il bomber Sasà Bruno per Pinto e subito dopo Capano per Perico, ma non ottiene i risultati sperati.
Solo al 90′ la Giana ha la più grande occasione della partita, quando un generoso Perna aggancia al limite dell’area un lancio dalla difesa, protegge bene la palla e la serve a Sasà Bruno dentro l’area, ma il bomber spreca tutto calciando un diagonale incrociato che il portiere ospite è bravo a deviare.

GIANA ERMINIO – ALBINOLEFFE 0-0

Giana Erminio: Paleari, Perico (Capano 76′), Solerio, Marotta, Bonalumi, Montesano, Pinto (Bruno 57′), Biraghi (Sanzeni 87′), Perna, Cogliati, Augello. A disp: Sanchez, Sosio, Costa, Greselin, Grauso, Sanzeni, Brambilla, Rossini, Romanini, Capano, Bruno. Allenatore: Cesare Albè

Albinoleffe: Amadori, Checcussi, Ferretti, Dalla Bona, Vinetot, Magli, Legras, Muchetti, Girardi (Calì 84′), Soncin (Martino 92′), Stronati (Ravasio 63′). A disp: Cortinovis S., Cortinovis M, Paris, Mandelli, Nichetti, Calì, Martino, Ravasio. Allenatore: Michele Facciolo

Direttore di gara: Signor Nicola De Tullio di Bari. Assistenti: Signori Stefano Lipizer di Udine e Giulio Bassutti di Maniago.

Recupero: 1′ pt, 4′ st
Angoli:
8-4
Spettarori:
760
Ammoniti:
Soncin 14′, Cogliati 17′, Marotta 42′, Biraghi 76′, Legras 81′, Muchetti 89′.
Espulsi: Legras 83′.

Anche l’Albinoleffe blocca la Giana sullo 0 a 0 ultima modifica: 2016-03-23T19:16:16+00:00 da Francesco Inzitari
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram