ultime dal campo

Alberto Paleari: “Dobbiamo invertire la rotta rispetto al girone d’andata”

Alberto Paleari Giana Erminio girone A Lega Pro www.ilovegiana.it Alberto Paleari Giana Erminio girone A Lega Pro www.ilovegiana.it

In occasione dell’allenamento del giovedì pomeriggio della Giana Erminio, presso il centro sportivo Seven Infinity di Gorgonzola, in esclusiva ai microfoni di TuttoTritiumGiana.com è intervenuto l’estremo difensore biancoceleste classe 1992 Alberto Paleari, che ha espresso il suo pensiero sul prossimo avversario in campionato, sui miglioramenti che la squadra deve compiere sino alla fine della stagione, ed uno sguardo a quale squadra può ambire alla promozione nella serie cadetta.

Alberto, il prossimo avversario che incontrerete sarà il Bassano Virtus. Dovrà rifarsi dalla passata stagione, quando sfuggì la promozione in serie B all’ultima giornata, ed anche quest’anno non vorranno demordere per conquistare almeno i playoff.

E’ un avversario sicuramente tosto, da non sottovalutare. Sarà una partita lunga ma difficile. Noi andremo con la stessa mentalità vincente delle altre partite, come faremo anche per le prossime due giornate, contro Cittadella e Pavia. All’andata ci portammo a casa due punti con queste tre squadre, ed ora dobbiamo svoltare in positivo, facendone molti di più

Da quando sei tornato tra i pali, ovvero dalla partita esterna con il Lumezzane dello scorso mese, come vedi la squadra dal campo?

Vedo bene i miei compagni. Sicuramente dobbiamo fare più punti, poiché è risaputo che il girone di ritorno è sempre più difficile rispetto a quello dell’andata. Abbiamo due punti in meno rispetto a quelli totalizzati nell’andata fino alla quinta giornata, e dobbiamo invertire assolutamente la rotta

Dopo il posticipo di lunedì sera Cittadella-Pavia, la capolista ha conquistato i tre punti a fatica. Ritieni che possa cedere sul finale di campionato, facendosi rimontare dal duo Pordenone-FeralpiSalò, oppure riuscirà a tenersi stretto il primo posto sino al termine della stagione?

Penso che il Cittadella ha preso la via della fuga. Dietro ci sono squadre che non vorranno tirarsi indietro, tra cui il Pordenone che ha un centro sportivo bellissimo, un presidente molto ambizioso, e ci sono tutte le possibilità che la squadra friulana possa puntare a qualcosa d’importante

 

Servizio a cura di Davide Villa

(d.villa@pcfeditoriale.it)

Alberto Paleari: “Dobbiamo invertire la rotta rispetto al girone d’andata” ultima modifica: 2016-02-19T11:44:02+00:00 da Davide
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
YouTube
Instagram