ultime dal campo

I voti della Redazione

Pagelle 27 gornata Sudtirol Giana 0-1 lega pro girone a www.ilovegiana.it Matteo Marotta e Marco Biraghi

1 Paleari 8: tanti interventi decisivi, tiene a galla i compagni nel momento di maggior sofferenza e para  anche il secondo rigore stagionale. Si è esaltato quando tutto sembrava compromesso e ha continuato fino al 93′ a parare qualsiasi tentativo da rete. Un vero e proprio incubo per l’attacco del Sudtirol!

2 Perico 6: bloccato in difesa per esigenze tattiche, non dà il suo solito apporto su e giù per tutta la fascia destra, ma difende bene tamponando l’uomo più pericoloso dei locali.

3 Solerio 6.5: il solito mastino roccioso, non sbaglia un intervento e dà sicurezza al reparto difensivo.

4 Marotta 6.5: si sacrifica a centrocampo chiudendo ogni varco, macina kilometri e lotta su ogni palla.

5 Montesano 6: come tutti i suoi compagni, una partita di grande sacrificio e cuore. Lotta e combatte con il coltello tra i denti e alla fine esce vincente nel confronto con l’attacco avversario.

6 Polenghi 6: espulso nel 1° tempo nel tentativo di contrastare Kirilov per due gialli, causa il rigore gentilmente regalato dal direttore di gara Guida ma finché è in campo si comporta egregiamente.

7 Grauso 6: con Biraghi e Marotta si danna per limitare il centrocampo avversario correndo come un ragazzino.

8 Biraghi 6.5: buona prova del capitano che con grande personalità tiene unita la squadra, tatticamente impeccabile, corre fino allo sfinimento … grande carattere!

9 Bruno 6: finché è in campo conferma che sta tornando il grande Sasà di inizio stagione, in 10 contro 11 ad inizio secondo tempo è stato sacrificato vista l’espulsione di Polenghi. Questi 45′ minuti comunque rassicurano che presto il bomber tornerà a ruggire con il suo grande carattere di uomo del sud e per la Giana in questo finale di stagione diventerà determinante.

10 Perna 6.5: il solito generoso lottatore a tutto campo, in attacco nel 2° tempo da solo ha tenuto in apprensione la retroguardia avversaria, tenendo palla per far respirare la squadra …. non a caso gli Ultras gli hanno dedicato un coro: NOI VOGLIAMO UNDICI PERNA!

11 Augello 6: ha dovuto difendere più che attaccare, tatticamente bloccato indietro, bravo a sacrificarsi come tutti con l’obiettivo di portare a casa il risultato. Missione compiuta.

14 Costa SV: entra in campo a pochi minuti dalla fine, esordio fortunato per il giovanissimo terzino visto che il risultato finale non cambia.

15 Bonalumi 7: entra al 1′ minuto del 2° tempo e dopo 4′ minuti insacca di testa la prima rete tra i professionisti. Dopo che nel corso della stagione più volte era stato vicino alla realizzazione, finalmente Simone riesce ad esplodere di gioia …. complimenti per l’urlo di felicità!

17 Rossini 6.5: venti minuti finali giocati senza risparmiarsi, concentrato e voglioso di aiutare i compagni nell’impresa. Anche lui corre, attacca e difende coeso con lo spirito di gruppo di tutti i suoi compagni. Si vede che ha una voglia di rendersi utile alla squadra, se avrà l’occasione giusta ci darà qualche gioa!

I voti della Redazione ultima modifica: 2016-03-20T22:54:02+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*