ultime dal campo

Tommaso Augello: mi dispiacerebbe andare via!

Tommaso Augello Giana Erminio Tommaso Augello Giana Erminio

Gorgonzola, 18.01.2017 – Al centro dell’attenzione per il recente interessamento del Lecce, abbiamo incontrato Tommaso Augello per capire lo stato d’animo del ragazzo. Da tre anni in Lega Pro è titolare inamovibile della Giana, ha solo 22 anni e il suo regno è la fascia sinistra, terzino, laterale o esterno d’attacco per lui non cambia … viaggia su e giù nella sua corsia preferenziale … è il motorino dei Biancazzurri!

Tommy sappiamo che qualche società ha sondato il campo per te …. sicuramente fa piacere ricevere le attenzioni di altre società …. quanto c’è di concreto?

Sinceramente non so neanch’io. So che c’è stato un interessamento, ma niente più. La Giana non è intenzionata, come è giusto che sia, a lasciarmi andare via in prestito e per cui, non lo so. Io non so, veramente se dovesse arrivare un’offerta concreta … vedremo. Certamente Lecce è Lecce, una grande società che ha fatto la A. Io penso solo alla Giana e basta, sono contento dell’interessamento.

Quindi, sei contento che sei alla Giana Erminio?

Si certamente, sono tre anni che sono alla Giana e mi dispiacerebbe andare via, abbiamo formato un bel gruppo, tutti ragazzi umili. Non ci sono pressioni, giochi sereno è il top per un ragazzo giovane. Un bell’ambiente ed è tutto merito del mister.

Parliamo di domenica a Como, abbiamo perso sia in casa 3 a 1, che in coppa Italia …

Il Como è la squadra che fino ad adesso ci ha messo più in difficoltà, una squadra quadrata tosta, poi ha elementi di qualità, una bella squadra … ma anche noi lo siamo. Speriamo di fare una bella partita, poi noi fuori casa riusciamo a giocare un buon calcio. Sarà una partita combattuta.

Tommaso Augello: mi dispiacerebbe andare via! ultima modifica: 2017-01-18T23:10:32+00:00 da Francesco Inzitari

1 Commento su Tommaso Augello: mi dispiacerebbe andare via!

  1. ANTONIO CASSAGHI // 20 gennaio 2017 a 15:31 // Rispondi

    SAREBBE UN VERO PECCATO PERDERE TOMMASO ALTRO VERO PUNTO DI FORZA E RIFERIMENTO DELLA GIANA
    PERO’ E’ ANCHE VERO NON SFRUTTARE L’OPPORTUNITA’ DI UNA SQUADRA CHE PUNTA ALLA SERIE SUPERIORE E FARE UN’ALTRO PASSETTINO IN VISTA DI UNA SQUADRA DI SERIE A. DEVE SOLO CONSIGLIARSI CON IL MISTER E LA SOCIETA’. PER IL MOMENTO PENSIAMO A COMO CIAO GRAZIE

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*