ultime dal campo

Sergio Viotti primo nome sulla lista per sostituire Paleari

Sergio Viotti portiere Martina franca Giana Erminio www.ilovegiana.it

La Giana Erminio per sostituire Alberto Paleari, destinato a vestire la maglia del Cittadella come vi abbiamo raccontato nel precedente articolo, ha messo come primo nome sul proprio taccuino il portiere del Martina Franca, Sergio Viotti. La trattativa è ad un buon punto e potrebbe sbloccarsi nei prossimi giorni.

Viotti si è reso protagonista di una buona stagione, con 29 presenze e 42 reti subite, anche se la sua squadra ha dovuto passare dai play-out per la permanenza in Lega Pro.

Come caratteristiche principali ha la completa padronanza nelle uscite e la capacità di gestire al meglio la difesa.

Il portiere è nato il 4 marzo 1990, è di Brescia, dove ha giocato nel settore giovanile dal 2007 al 2009; al Martina Franca è arrivato svincolato dal Chievo Verona, squadra che l’ha girato in prestito per 4 anni di fila, dal 2011 al 2015, alla Triestina, al Grosseto, alla Cremonese e per finire alla Juve Stabia, al Monza e alla Pro Vercelli.

Nel Monza è stato il portiere meno battuto del proprio girone; ai tempi di Mancini al Manchester City, ha effettuato anche un provino con la squadra inglese trovando Mario Balotelli, accomunato come Viotti alle giovanili del Brescia.

Viotti è nato con i miti di Roberto Baggio e Gianluca Pagliuca, ama il cinema e stare con la propria famiglia; è soprannominato Batman, nome che gli è stato dato da Sergio Suciu, suo grande amico. Ha molta riconoscenza nei confronti di Fulvio Pea, allenatore che nella sua militanza sia nella Juve Stabia che nel Monza gli ha fornito diversi insegnamenti.

 

 

 

Sergio Viotti primo nome sulla lista per sostituire Paleari ultima modifica: 2016-06-29T13:49:49+00:00 da Andrea

1 Commento su Sergio Viotti primo nome sulla lista per sostituire Paleari

  1. ANTONIO CASSGHI // 29 giugno 2016 a 15:49 // Rispondi

    BENE PER UN PORTIERE ESPERTO E FORTE NELLE USCITE SPERIAMO ARRIVI CIAO

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*