ultime dal campo

Saulo Brambilla: “Voglio rimanere alla Giana per crescere ancora”

Prima degli allenamenti del venerdì al Seven Infinity, è intervenuto ai microfoni di TuttoTritiumGiana.com il giovane centrocampista biancoceleste Saulo Brambilla, che ha espresso le sue sensazioni sulla prossima gara con il Padova, sul rush finale per la salvezza e sulle sue previsioni per la prossima stagione.

Quali sono le tue sensazioni in vista del delicato match di domenica contro il Padova?

Mancano tre partite che saranno tutte delle finali, siamo a tre punti in più sul Lumezzane; noi però dobbiamo giocare per noi stessi, pensando a vincere; quando si dovranno fare i conti li faremo, ma adesso pensiamo a questa partita con il Padova che è credo la più fondamentale di tutto il campionato e dovremo dare il massimo per poter vincere”.

Pensate che sia possibile già festeggiare la salvezza in casa con la FeralpiSalò?

“Se il Lumezzane perde potremmo essere già salvi, ma ripeto che dobbiamo pensare a noi stessi, cercando di ottenere più punti possibili fino alla gara con il Pordenone”.

Un tuo pronostico su chi accederà ai play-off?

“Secondo me le favorite, analizzando le partite che si giocheranno e il momento di forma, sono l’Alessandria e il Pordenone”.

Con l’arrivo del Cittadella in finale di coppa, si aggiunge un posto per la qualificazione alla prossima Tim Cup; ci pensate?

“Noi adesso pensiamo solo a salvarci, questo è il nostro obiettivo primario, magari con i risultati, facendo tre vittorie di fila, potrebbe arrivare anche il decimo posto, ma di certo ora questo non è il nostro obiettivo”.

Pensi che rimarrai alla Giana nella prossima stagione?

“Io spero di rimanere qua, voglio crescere qua, il mister e la squadra mi conoscono, quindi andando via ripartirei da zero un altro anno. Speriamo di rimanere in Lega Pro e di vivere nella prossima annata una stagione ancora più ricca di soddisfazioni”.

Dopo la tua ottima prova a Piacenza di questa stagione, credi che l’anno prossimo troverai più spazio?

“Io lo spero, lo speravo dopo quella partita e lo spero tuttora e dipenderà dagli acquisti che faremo e dai giocatori che andranno via. Dipenderà però soprattutto da me stesso, se continuerò a fare bene in allenamento come sto facendo e se continuerò a migliorare piano piano”.

Servizio a cura di Andrea Propato

Saulo Brambilla: “Voglio rimanere alla Giana per crescere ancora” ultima modifica: 2016-04-22T19:17:27+00:00 da Andrea

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*