ultime dal campo

Pavia-Giana Erminio, le probabili formazioni

Giana Erminio Gorgonzola 2016 ilovegiana.it

Domani alle ore 17:30 allo stadio “Pietro Fortunati” andrà in scena il match tra la nostra squadra e il Pavia.

Mister Albè schiererà ancora un 3-5-2: in porta Paleari, il pacchetto difensivo dovrebbe essere quello visto contro il Cittadella, cioè composto da Polenghi, Montesano e Solerio, anche se un’altra opzione potrebbe essere l’inserimento di Bonalumi per contrastare la fisicità di Sforzini, attaccante del Pavia. A centrocampo solito dubbio tra Biraghi e Grauso, ma anche in questo caso il ballottaggio dovrebbe essere vinto dal capitano biancoceleste; per il resto spazio a Perico, Marotta, Pinto e Augello.

Per quanto riguarda il reparto avanzato, Bruno non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e quindi sarà riproposto ancora negli ultimi minuti di match; Cogliati è confermatissimo e ad affiancarlo sarà probabilmente Gasbarroni, anche considerando il fatto che Romanini non è al massimo della condizione per una forma influenzale.

Il Pavia si schiererà con lo stesso modulo utilizzato di consueto dal Cittadella, ultima squadra affrontata, cioè il 4-3-1-2: in porta Facchin, la linea a quattro sarà probabilmente  composta da destra a sinistra da Ghiringhelli, Malomo, Dermaku e Foglio; a centrocampo spazio per Muscat, Pirrone e Carraro, mentre in avanti, Ferretti e Sforzini saranno sostenuti da Manconi.

Pavia (4-3-1-2): Facchin; Ghiringhelli, Malomo, Dermaku, Foglio; Muscat, Pirrone, Carraro; Manconi; Ferretti, Sforzini

Giana Erminio (3-5-2): Paleari; Montesano, Polenghi, Solerio; Perico, Marotta, Pinto, Biraghi, Augello; Gasbarroni, Cogliati

Servizio a cura di Andrea Propato

 

Pavia-Giana Erminio, le probabili formazioni ultima modifica: 2016-03-05T15:54:59+00:00 da Andrea

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*