ultime dal campo

Pari esterno per la Giana

Sasà Bruno e Riccardo Rossini A sinistra, Riccardo Rossini

Buona partita fuori casa per la Giana che con il Renate riesce a trovare il pareggio (meritato) nei minuti finali con uno strepitoso Perna autore di una prestazione esaltante. La squadra di Gorgonzola nonostante le assenze degli infortunati Gasbarroni e Perico, egregiamente sostituiti da Perna (migliore in campo che ha lottato su ogni pallone come un leone) e Bonalumi, ha offerto una prestazione incoraggiante che fa ben sperare per il proseguo del campionato.

Perna - Giana Erminio

Perna – Giana Erminio

Mister Albè ha optato per un prudente 3-5-2 con Rossini e Solerio esterni e in attacco Perna al fianco di Bruno. Nei primi 15 minuti di gara le due squadre lombarde si sono studiate e la prima occasione al 19′ per Ekuban che dal vertice destro all’interno dell’area ha incrociato il tiro finito poco fuori. Risposta Giana al 23′ con Marotta che in pressing sui difensori del Renate riesce a servire Bruno dentro l’area ma Sasà non riesce a concludere. Al 34′ il gol dei padroni di casa che con il centravanti Ekuban scattato dalla linea di centrocampo sul filo del fuorigioco si presenta a tu per tu davanti a Paleari e lo infila con un rasoterra. La Giana reagisce e dopo due minuti un cross dall’out destro di Augello trova Sasà Bruno sul secondo palo che con un colpo di testa impegna il portiere Castelli in una difficile respinta che Solerio non risce per poco a ribadire in rete. Al 40′ su una punizione di Biraghi, oggi più impreciso del solito, raccolta dentro l’area da Perna che con un gran tiro impegna il portiere che devia sopra la traversa. Ad inizio secondo tempo la Giana intensifica la propria azione costringendo il Renate nella propria metà campo creando varie occasioni con Perna con un colpo di testa, Bruno con un tiro al volo dentro l’area, Biraghi da fuori e con Solerio ancora dal limite. Al 68′ il Renate su contropiede ha l’occasione per chiudere la gara con il nuovo entrato Valotti che libera Ekuban in area ma il suo tiro è impreciso. Al 75′ Capitan Biraghi si divora da pochi passi il gol del pari calciando incredibilmente fuori. All’88’ arriva il gol del pareggio: Bruno sfrutta una verticalizzazione con l’inserimento in area di rigore e da terra lascia partire un pallonetto che si stampa sulla traversa, la palla arriva a Perna che è prontissimo a insaccare in rete per il meritato pareggio.

Giana Erminio (3-5-2)

Paleari 6, Bonalumi  6,5, Polenghi 5,5 (dal  80′ Romanini s.v.), Montesano 5 (dal 65′ Sanzeni 6), Augello 7 Rossini 6,5, Marotta 7, Biraghi 5,5 (dal 80′ Pinto s.v.), Solerio 6, Bruno 7, Perna 7,5. Allenatore: Cesare Albè.

Renate: Castelli, Di Gennaro (Romanò 61′ pt), Iovine, Teso, Malgrati, Riva, Anghileri, Valagussa, Napoli (Valotti 61′ st), Scaccabarozzi (Chimenti 83′ st), Ekuban. A disp: Moschin, Migliavacca, Sciacca, Solini, Chimenti, N’Diaye, Graziano, Romanò, Valotti, Kondogbia. Allenatore: Simone Boldini

Arbitro: Sig. Manuel Volpi di Arezzo. Assistenti: Sig.ri Danilo Ruggeri di Palermo e Maurizio Cartaino di Pavia.

Marcatori: Ekuban 34′ pt, Perna 41′ st
Recupero: 1′ pt, 4′ st Angoli: 4-2
Ammoniti: Iovine 24′ pt, Bonalumi 3′ st, Montesano 15′ st, Sanzeni 20′ st, Pinto 44′ st, Chimenti 48′ st

2° Giornata – 13-09-2015
Süd Tirol 2 : 1 Mantova
Feralpi Salò 1 : 2 Bassano
Renate 1 : 1 Giana Erminio
Cuneo 0 : 1 Alessandria
Padova 2 : 0 Pro Piacenza
Cremonese 1 : 0 Pavia
Lumezzane 0 : 2 Reggiana
Pordenone 1 : 0 Albinoleffe
CLASSIFICA LEGA PRO GIRONE  A
# Squadra Pti G V N P + +/-
1 Sudtirol 6 2 2 0 0 3 1 2
2 Reggiana 4 2 1 1 0 3 1 2
Padova 4 2 1 1 0 3 1 2
4 Bassano V. 4 2 1 1 0 3 2 1
5 Cremonese 4 2 1 1 0 2 1 1
6 Giana Erminio 4 2 1 1 0 3 2 1
7 Pordenone Calcio 4 2 1 1 0 2 1 1
8 Feralpisalò 3 2 1 0 1 3 3 0
9 Cittadella 3 1 1 0 0 2 1 1
10 Mantova 3 2 1 0 1 2 2 0
11 Alessandria 3 2 1 0 1 2 2 0
12 Renate 1 2 0 1 1 1 2 -1
13 Pro Piacenza 1 2 0 1 1 1 3 -2
14 Propatria 0 0 0 0 0 0 0 0
15 Pavia 0 1 0 0 1 0 1 -1
16 Cuneo 0 2 0 0 2 1 3 -2
17 Albinoleffe 0 2 0 0 2 0 2 -2
18 Lumezzane 0 2 0 0 2 1 4 -3

Calendario Giana

1ª giornata – GIANA Erminio – Lumezzane           2-1
2ª giornata – Renate – GIANA Erminio                  1-1
3ª giornata – GIANA Erminio-Cuneo
4ª giornata – Reggiana – GIANA Erminio
5ª giornata – GIANA Erminio – Pro Piacenza
6ª giornata – GIANA Erminio – Bassano V.
7ª giornata – Cittadella – GIANA Erminio
8ª giornata – GIANA Erminio-Pavia
9ª giornata – Mantova – GIANA Erminio
10ª giornata – GIANA Erminio-Sudtirol
11ª giornata – AlbinoLeffe – GIANA Erminio
12ª giornata – GIANA Erminio – Pro Patria
13ª giornata – Alessandria – GIANA Erminio
14ª giornata – Cremonese – GIANA Erminio
15ª giornata – GIANA Erminio – Padova
16ª giornata – FeralpiSalò – GIANA Erminio
17ª giornata – GIANA Erminio – Pordenone

Renate Giana 1-1 - Lega Pro

Renate Giana 1-1

Pari esterno per la Giana ultima modifica: 2015-12-22T18:05:33+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*