ultime dal campo

Manca Albè … e la Giana non c’è!

www.ilovegiana.it Giana Alessandria 0-3 Lega Pro Girone A Giana Alessandria 0-3 Lega Pro Girone A

Sconfitta pesante 3 a 0 con l’Alessandria che non lascia spazio alle recriminazioni, troppo il divario tra le due squadre confermato anche dalla classifica (20 punti di differenza). La Giana, priva del suo “fuoriclasse” il mister Cesare Albè e giocando per 60′ minuti in inferiorità numerica, ha disputato una partita di sacrificio segnata proprio dall’episodio che ha cambiato il corso del match: rigore ed espulsione con rosso diretto per Montesano.
Fino a quel momento, i Biancazzurri non avevano concesso occasioni di rilievo agli ospiti, sembrava una partita difficile ma ben controllata; piuttosto invece preoccupa l’aspetto fisico-atletico dove l’Alessandria sembrava avere il sopravvento; con i nostri ragazzi sempre con qualche attimo di ritardo sulle palle contese, sui rimpalli, sulla corsa, sugli anticipi.
Diciamo che la partita è durata mezzora, dopo la squadra alessandrina, egregiamente diretta da Angelo Gregucci, ha agevolmente gestito la partita con una fitta rete di passaggi e mantenendo un costante possesso palla, e quando ha voluto ha spinto sull’acceleratore ed ha realizzato altre due reti.
I risultati delle dirette concorrenti per evitare i play out, con la Pro Piacenza vittoriosa a Bassano e con l’Albinoleffe, con Lumezzane e Renate che centrano i tre punti, ha complicato non poco il cammino per la salvezza. Adesso, solo un punticino di vantaggio separa la Giana dal 14° posto e sabato sera al comunale si presenta la Cremonese e l’occasione per riconquistare i tifosi e l’intera posta in palio.
La fiducia verso questo gruppo rimane invariata, la prestazione eccessivamente penalizzante nel risultato è solo frutto dell’espulsione con conseguente rigore, poi i ragazzi hanno affrontato la gara con impegno e sacrificio proponendo un buon gioco, ma in inferiorità numerica contro una corazzata allestita per il salto di categoria non era assolutamente facile.
Da segnalare l’assenza a causa di problemi di salute per mister Cesare Albè a cui la Redazione invia i migliori auguri di una pronta guarigione. Forza Mister ti aspettiamo presto!

GIANA ERMINIO-ALESSANDRIA 0-3

Giana Erminio: Paleari, Perico, Augello, Marotta, Polenghi, Montesano, Pinto (Solerio 80′), Biraghi, Cogliati, Perna (Bruno 63′), Rossini (Bonalumi 35′). A disp: Sanchez, Sosio, Bonalumi, Solerio, Sanzeni, Brambilla, Greselin, Capano, Romanini, Gasbarroni, Bruno, Remuzzi. Allenatore: Raul Bertarelli

Alessandria: Vannucchi, Celiack, Sperotto, Vitofrancesco (Mezavilla 85′), Morero, Sosa De Luca, Marras, Nicco (Loviso 78′), Bocalon (Boniperti 81′), Branca, Iocolano. A disp: Nordi, Manfrin, Guerriera, Benech, Cittadino, Loviso, Mezavilla, Boniperti, Iunco, Principe. Allenatore: Angelo Gregucci

Direttore di gara: Signor Andrea Morreale di Roma 1. Assistenti: Signori Marco Novellino di Brescia e Antonio Vono di Soverato.

Marcatori: Bocalon 32′ (rig), Sperotto 62′, Iocolano 76′.
Recupero: 1′ pt, 3′ st.
Angoli: 2-4
Spettatori: 1427
Ammoniti: Cogliati 20′, Marras 22′, Augello 27′, Marotta 41′.
Espulsi: Montesano 32′.

Manca Albè … e la Giana non c’è! ultima modifica: 2016-04-12T13:02:51+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*