ultime dal campo

Lucchese Giana: la situazione infortuni e le curiosità statistiche

www-ilovegiana-it-lucchese-giana-statistiche-e-infortuni-lega-pro-gorgonzola

Domenica a Lucca si conclude il girone d’andata per la Giana Erminio, poi entro fine anno si giocheranno le prime due gare del girone di ritorno, per la prima volta a ridosso di Natale e di Capodanno. I Biancazzurri saranno privi di Matthias Solerio alle prese con un infortunio al polpaccio e di Fabio Perna, che contro il Prato ha rimediato una lesione muscolare al retto femorale. Per entrambi si parla di circa un mese di stop salvo complicazioni.

La Giana deve riscattare le deludenti prove delle tre gare di dicembre, in cui non è riuscita a vincere riuscendo solo a portare a casa due pareggi, mostrando evidenti difficoltà in fase di realizzazione e troverà di fronte un avversario in salute, che gioca un buon calcio e che non regalerà niente agli uomini di Albé.

La Lucchese ha 28 punti, sarebbero stati 29 sul campo (senza penalizzazione di -1), è in un ottimo periodo di forma che le ha consentito di inanellare nove risultati utili consecutivi con 5 vittorie e 4 pareggi, l’ultima sconfitta risale al 16 ottobre alla 9ª giornata in trasferta a Como persa immeritatamente per 1 a zero. Allenatore dei toscani è “Nanu” Galderisi ex attaccante di Juventus, Verona, Milan, Lazio e Padova in nazionale ai mondiali in Messico del 1986, vincitore dello scudetto con il magico Verona di Osvaldo Bagnoli e due scudetti con la Juve ma non da titolare.

Lucchese risultati in Lega Pro

PuntiGiornateVinteNullePerseGoal fatti/subiti
Totali281878326:16
Casa18953116:6

Contro i Biancazzurri non ci sarà Leandro Antonio Martinez infortunato (distorsione al ginocchio sx), al pari del difensore brasiliano Bagatini ma ci sarà il rientro dell’argentino Marcos Espeche in difesa e di Nicola Mingazzini in mediana ex di Atalanta e Bologna. Da temere il tridente d’attacco formato da Gianmarco De Feo (con un trascorso nelle giovanili del Milan) e Giovanni Terrani a sostegno del bomber Francesco Forte (ex vivaio Inter) che con 13 reti stagionali è il vice-capocannoniere del girone A di Lega Pro, dietro di un goal rispetto a Gonzales dell’Alessandria.

Per quanto riguarda le vicende societarie, la situazione è abbastanza complessa. Ha già ricevuto una penalizzazione (-1) per ritardati adempimenti burocratici; all’orizzonte attualmente c’è il rischio, più che concreto, di ulteriori punti di penalizzazione in classifica per il ritardo nel pagamento degli F24, che scatterà tra qualche settimana. Inoltre, ci sono altre scadenze imminenti da rispettare, in particolare il pagamento degli stipendi e dei contributi dei tesserati, che dovrà avvenire entro venerdì 16 dicembre, pena ulteriori punti di penalizzazione in classifica e deferimenti vari.

Lucchese Giana: la situazione infortuni e le curiosità statistiche ultima modifica: 2016-12-15T16:08:01+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*