ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Livorno 2-2

www.ilovegiana.it le-pagelle-7-giornata-giana-livorno-2-2

La migliore partita stagionale per ritmo, intensità, carattere e occasioni da goal …. solo il risultato finale non ha premiato la grandissima prestazione dei ragazzi di Cesare Albè.

Le Pagelle di Giana Livorno 2-2

  
Viotti 6.5due reti subite ma non è esente da colpe ... un magnifico intervento che salva lo 0 a 2 al 16' minuto, poi ha fatto da spettatore.
Perico 6.5Un Simone in palla ... è andato anche in rete per il 3 a 2, ma incredibilmente viene annullato per un inesistente fallo di gioco.
Solerio 6,5la barriera biancazzurra anche oggi è tra i migliori e per un soffio quasi ci regala la rete del 3 a 2 di testa.
Montesano 6.5ancora positiva la sua terza gara consecutiva da titolare, anticipa bene l'uomo e non sbaglia un movimento
Chiarello 7primo tempo bene ma nel secondo è devastante con le sue incursioni in area.
Pinardi 7sale in cattedra e dispensa tocchi di classe ....
Marotta 7insieme a Pinardi forma un centrocampo da sogno ... tecnica, corsa e qualità sono le sue armi.
Augello 6,5un punto di riferimento, uno che si prende le responsabilità di attaccare saltando l'uomo, crea situazioni di pericolo con continui cross.
Iovine 6,5bene in tutte le fasi di gioco, in attacco e in difesa ... sempre presente.
Okyere 7primo goal stagionale con uno spunto da fuoriclasse, un pericolo costante per gli avversari.
Bruno 6.5tre occasioni limpide per farci gioire sfumate per un niente, durante la gara ha modificato la sua posizione non dando punti di riferimento e manovrando più spesso a centrocampo con buoni risultati, peccato per l'occasione al 91' che sfuma per un attimo di ritardo.
Perna 6.5secondo tempo di lotta pura con la solita grinta che piace ai tifosi, peccato per il goal annullato in fuorigioco.
Ferrari 616' minuti ben giocati e una buona chance di testa per una rete che lo avrebbe portato in paradiso!
Le Pagelle di Giana Livorno 2-2 ultima modifica: 2016-10-03T15:16:35+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*