ultime dal campo

Giana Erminio Pontedera: i convocati delle due squadre

Giana Erminio Pontedera Giana 22 Giornata Il goal del pareggio di Sasà Bruno nella gara di andata

Riprende il campionato dopo la pausa invernale, con venti giorni di distanza dall’ultimo match di Arezzo, perso malamente dopo un inizio da incubo. Contro il Pontedera rientra dal primo minuto Alex Pinardi che ha recuperato la forma dopo lo stop per problemi fisici, ma sarà assente per squalifica il capitano Matteo Marotta, fermato dal giudice sportivo. A lui si aggiunge il portiere Roberto Taliento, fermato dalla febbre. Tutti gli altri sono abili e arruolati per domani, domenica 21 gennaio alle ore 14.30 allo Stadio Città di Gorgonzola.

21 sono gli uomini convocati:

Portieri: Pablo SANCHEZ (N. 1), Stefano DUDIEZ (N. 22)
Difensori: Simone BONALUMI (N. 15), Jacopo CONCINA (N. 6), Valerio FOGLIO (N. 3), Andrea MONTESANO (N. 24), Simone PERICO (N. 2), Gabriele ROCCHI (N. 19), Giacomo SALA (N. 14), Mbaye SECK (N. 17), Alessandro SOSIO (N. 23)
Centrocampisti: Marco CAPANO (N. 20), Riccardo CHIARELLO (N. 4), Lorenzo DEGERI (N. 13), Simone GRESELIN (N. 11), Alessio IOVINE (N. 5), Alex PINARDI (N. 8), Daniele PINTO (N. 7)
Attaccanti: Salvatore BRUNO (N. 9), Gullit OKYERE (N. 16), Fabio PERNA (N. 10).

La situazione in casa Pontedera

Sono fuori dai giochi per infortunio sia Grassi che Corsinelli, mentre sono invece disponibili il giovane attaccante Raffini e l’esperta punta calabrese Piergiuseppe Maritato (8 goal la scorsa stagione con il Livorno in 32 presenze), i due nuovi acquisti arrivati in settimana per rimpiazzare il bomber Pesenti ceduto al Piacenza.

Sono 22 i convocati: Benericetti, Biggeri, Borri, Calcagni, Caponi, Contini, Ferrari, Frare, Gargiulo, Marinca, Maritato, Marseglia, Pandolfi, Paolini, Pinzauti, Posocco, Raffini, Risaliti, Romiti, Spinozzi, Tofanari, Vettori.

PONTEDERA QUALIFICATO AI QUARTI DI COPPA ITALIA

Nel turno infrasettimanale i Granata toscani hanno disputato un derby, risolto con una rete di Posocco allo scadere del primo tempo supplementare, con cui il Pontedera ha battuto il Prato e si qualifica ai quarti di Coppa Italia di Serie C. I 120′ minuti disputati mercoledì forse peseranno sulle gambe dei granata, ma forse sarà più importante l’aspetto psicologico, con il morale alle stelle per il superamento del turno.
Da segnalare i buoni risultati fuori casa ottenuti nelle ultime 5 partite, con tre vittorie a Prato (1-0), a Siena (3-2) e a Piacenza contro la Pro (1-0), ma anche due sonore sconfitte contro l’Alessandria (1-5) e la Carrarese (1-4).
Nove punti su quindici è comunque un buon andamento che denota che i granata fuori casa sono più vivi che mai!

I precedenti di Giana Pontedera

La partita di andata disputata il 10 settembre 2017 a Pontedera, finì in parità 1 a 1 con il vantaggio granata firmato da Pesenti e il pareggio di Sasà Bruno.
Nella scorsa stagione, Giana Erminio e Pontedera si sono incontrate due volte in campionato: vittoria dei toscani a Gorgonzola all’andata, il 4 dicembre 2016, con una sfortunata autorete di Solerio nei minuti iniziali e la Giana che non riuscì ad evitare la sconfitta 1-0. Sconfitta anche al ritorno al Mannucci il 13 aprile 2017, dove i ragazzi di Albè persero per due reti a zero dopo l’espulsione di Perico.

La terna arbitrale

La gara Giana-Pontedera sarà arbitrata dal Sig. Francesco Cosso della sezione di Reggio Calabria coadiuvato dagli assistenti Gaetano Massara della sezione di Reggio Calabria e Dario Cucumo della sezione di Cosenza.

Giana Erminio Pontedera: i convocati delle due squadre ultima modifica: 2018-01-20T16:52:24+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*