ultime dal campo

Giana Erminio Bassano 2-2

Appuntamento sabato 10 ottobre alle 17.30 con la sesta giornata di campionato per la Giana contro la capolista e favorita per il salto di categoria Bassano Virtus.

Queste le dichiarazioni di mister Sottili:
“Domani ci aspetta una battaglia: la Giana sarà agguerrita avendo subito una sconfitta in casa la settimana precedente e, giocando nuovamente tra le mura amiche, vorrà dimostrare di essere alla pari con la prima in classifica. E’ una buona squadra, con un giusto mix di giocatori giovani e giocatori esperti, che riescono ad abbinare molta qualità, basti pensare a Bruno e Gasbarroni, ma con giovani interessanti, di prospettiva.
Proveranno ad aggredirci a metà campo per poi sfruttare le ripartenze e cercare di metterci in difficoltà.
Abbiamo il massimo rispetto del nostro avversario, ma anche la consapevolezza che se sfruttiamo al meglio le nostre armi possiamo tornare a casa con un risultato positivo. Servirà il miglior Bassano, dovremo fare la prestazione, potremmo soffrire ma dovremo reagire da gruppo, in questo modo rimarrà solamente sofferenza e non si trasformerà in danno. Dobbiamo cercare di alzare il minuti giocati con intensità abbinandoci la qualità, come nel primo tempo contro il Cuneo ed evitando i cali che abbiamo avuto all’inizio del secondo tempo”.

Le formazioni:

Giana Erminio (4-4-2) Paleari 6, Perico 5,5, Montesano 5, Bonalumi 7, Solerio 7, Rossini 7 (dal 68′ Perna 6), Biraghi 6,5 (dal 68′ Marotta 6,5), Pinto 6, Augello 6, Bruno 6,5, Cogliati 5 (dal 82′ Romanini 7). A disposizione: Sanchez, Sosio, Costa, Polenghi, Grauso, Brambilla, Sanzeni, Greselin, Romanini, Capano, Marotta, Perna. Allenatore: Cesare Albè.

Bassano Rossi, Toninelli, Stevanin, Davì, Bizzotto, Barison, Falzerano (dal 56′ Cenetti), Proietti,  Pietribiasi (dal 68′ Germinale), Misuraca, Iocolano (dal 77′ Fabbro). A disposizione: Costa, Bortot, Zanella, Semenzato, Candido, Cenetti, Fella, Gargiulo, Voltan, Fabbro, Germinale.  Allenatore: Stefano Sottili.

Arbitro: Sig. Gianni Bichisecchi di Livorno, Assistenti: Alessio Saccenti di Modena e Antonio Spensieri di Genova

Marcatori: 27′ Rossini  (G), 38′ Iocolano (B), 85′ Romanini  (G), 93′ Germinale  (B).
Ammoniti: Davì  (B) 32′, Biraghi  (G) 48′, Proietti  (B) 54′, Iocolano  (B) 62′, Pinto (G) 78′, Bonalumi  (G) 93′,  Misuraca  (B) 93′.

Espulsi: Davì  (B) 46′ pt
Spettatori:
1.100
Recupero:
2′ pt, 6′ st.
Angoli
2-3

6° Giornata
Süd Tirol 0:0 Feralpi Salò
Albinoleffe 1:2 Pavia
Lumezzane 2:1 Pro Patria
Cittadella  3:1 Padova
Pordenone 1:1 Cremonese
Cuneo 1:0 Mantova
Pro Piacenza 0:4 Alessandria
Reggiana 4:0 Renate
Giana E. 2:2 Bassano
Classifica Lega Pro – Gironi A
# Squadra Pti G V N P + +/-
1 Bassano V. 14 6 4 2 0 11 4 7
2 Reggiana 12 6 3 3 0 10 2 8
3 Pavia 12 6 4 0 2 12 7 5
4 Feralpisalò 11 6 3 2 1 10 4 6
5 Cittadella 11 5 3 2 0 8 4 4
6 Pordenone 10 6 2 4 0 8 4 4
7 Alessandria 10 6 3 1 2 8 5 3
8 Sudtirol 10 6 3 1 2 6 5 1
9 Giana E. 9 6 2 3 1 7 6 1
10 Lumezzane 9 6 3 0 3 7 6 1
11 Padova 8 6 2 2 2 6 7 -1
12 Cremonese 7 6 1 4 1 6 6 0
13 Pro Piacenza 6 6 1 3 2 5 10 -5
14 Mantova 5 6 1 2 3 6 9 -3
15 Cuneo 3 6 1 0 5 4 9 -5
Albinoleffe 3 6 1 0 5 4 9 -5
17 Renate 3 6 0 3 3 1 8 -7
18 Propatria 0 5 0 0 5 3 17 -14
Calendario Giana – Lega Pro Girone A
  1ª GIANA Lumezzane 2:1 Perico – Bruno V
  2ª Renate GIANA 1:1 Perna N
  3ª GIANA Cuneo 1:0 Rossini V
  4ª Reggiana GIANA 0:0   N
  5ª GIANA Pro Piacenza 1:2  Bruno P
  6ª GIANA Bassano V. 2-2  Rossini Romanini N
  7ª Cittadella GIANA    
  8ª GIANA Pavia    
  9ª Mantova GIANA    
10ª GIANA Sudtirol    
11ª AlbinoLeffe GIANA    
12ª GIANA Pro Patria    
13ª Alessandria GIANA    
14ª Cremonese GIANA    
15ª GIANA Padova    
16ª FeralpiSalò GIANA    
17ª GIANA Pordenone    
Giana Erminio Bassano 2-2 ultima modifica: 2015-12-23T10:44:05+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*