ultime dal campo

ESCLUSIVA ILOVEGIANA – Capitan Biraghi: “Venire a giocare in stadi come questi è motivo d’orgoglio”

Biraghi Giana erminio Lega pro Girone A ilovegiana.it Marco Biraghi Capitano della Giana Lega Pro - ilovegiana.it

A seguito della storica vittoria della nostra squadra all’Artemio Franchi Montepaschi Arena contro la Robur Siena, il capitano Marco Biraghi, autore di una prodezza nella ripresa che ha regalato i tre punti ai biancocelesti, ha rilasciato in esclusiva alla nostra redazione le seguenti dichiarazioni.

Marco, una vittoria che si ricorderà a lungo. Le tue emozioni?

“E’ una bella soddisfazione vincere in uno stadio come questo. Abbiamo fatto una bella partita e questo incornicia una giornata come quella di oggi”.

Entrare in campo in uno stadio come questo dopo molti anni trascorsi nei dilettanti, ad esclusione delle ultime due stagioni nel professionismo?

“Sicuramente venire a giocare in questi stadi per una squadra come la nostra, per i ragazzi come noi specialmente quelli che sono qui da più anni, è motivo di orgoglio. Successivamente riuscire a vincere è senza dubbio una grande soddisfazione”.

Ritieni che Bruno possa migliorare lo score di reti rispetto alla passata stagione?

“Speriamo. Sasà sta bene fisicamente, le qualità che sono sotto gli occhi di tutti; noi puntiamo tanto su di lui. Si spera che ci porti più in alto possibile”.

Siete in testa alla classifica del girone a pari punti con l’Alessandria. Cosa vi aspettate da questo campionato?

“La classifica lascia il tempo che trova. Abbiamo fatto due vittorie e siamo contenti perchè stiamo lavorando bene. Quello che proviamo durante la settimana in allenamento, riusciamo pure a riportarlo sul campo la domenica. Questa è la cosa più importante. Stanno arrivando anche i risultati, ed ora bisognerà di stare sul pezzo e fare il più possibile”.

Mister Albè ha riferito in sala stampa che questa squadra può fare grandi cose quest’anno. Sei d’accordo?

“Certamente. Noi sappiamo che dobbiamo rimanere umili, cercare di giocare una partita alla volta senza guardare la classifica. Sappiamo che il nostro obiettivo è quello di rimanere in categoria. A seguire, se si riuscisse a fare qualcosa in più sarebbe un miracolo sportivo. Adesso è troppo presto, è appena iniziato il campionato e c’è ancora un sacco di strada da fare”.

Da domenica prossima vi aspetteranno tre partite in otto giorni, considerando il turno infrasettimanale a Cremona. Questo sarà una complicazione in più per continuare la striscia di vittorie?

“Come ha detto il mister abbiamo una rosa ampia e quest’anno sono state fatte delle cose giuste e con criterio. Siamo tutti ragazzi che si giocano il posto, siamo tutti pronti e sappiamo che il campionato di Lega Pro è impegnativo; quindi ci sarà spazio per tutti”

 

ESCLUSIVA ILOVEGIANA – Capitan Biraghi: “Venire a giocare in stadi come questi è motivo d’orgoglio” ultima modifica: 2016-09-06T16:12:17+00:00 da Davide

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*