ultime dal campo

Il difensore “in prova” Gabriele Rocchi è ufficialmente un componente della Giana

Gabriele Rocchi difensore Giana Erminio Lega Pro

Settimo acquisto ufficiale per i Biancazzurri di Cesare Albè che con Gabriele Rocchi cerca di puntellare la difesa dopo il ritiro dall’attività agonistica di Tiziano Polenghi. Il giovane difensore nato a Castrezzato (BS), 20 anni compiuti a maggio, arriva dallo Sporting Bellinzago (vincitrice del campionato di serie D) da svincolato dove la scorsa stagione ha disputato solo 10 gare in stagione (7 da titolare) e ha un trascorso nelle giovanili del Brescia.
Dotato di un buon fisico (184 cm.) ha grande personalità ed è in grado di dirigere egregiamente la difesa, caratteristiche che ha confermato già nella prima amichevole stagionale a Clusone contro l’Atalanta e che gli sono servite per convincere i dirigenti Biancazzurri ad offrirgli un contratto da professionista.
Oggi Gabriele Rocchi, ieri Alex Pinardi i due ultimi acquisti si aggiungono al portiere Sergio Viotti, al difensore-centrocampista Alessio Iovine, al centrocampista Riccardo “Gattuso” Chiarello, ai due ottimi attaccanti Gullit Okyere e a Tommaso Lella, quest’ultimo ha sorpreso positivamente un po tutti gli addetti ai lavori nella prima amichevole della stagione, evidenziando un grande carattere, fisicamente al top e con lo spirito da guerriero che tanto piace al mister e ai tifosi Biancazzurri.
Un mercato che sembra quasi in dirittura d’arrivo, la rosa sembra ben attrezzata, le motivazioni non mancano considerato che quasi tutti i nuovi acquisti, provenienti dai dilettanti, hanno voglia di mettersi in mostra e sfruttare l’occasione. La palla adesso passa nelle mani di Cesare Albè e del validissimo staff che lo supporta, che avranno il compito di assemblare, piallare, modellare, rifinire e perfezionare un gruppo di ragazzi vogliosi di mettersi in mostra.

Il difensore “in prova” Gabriele Rocchi è ufficialmente un componente della Giana ultima modifica: 2016-07-26T11:51:20+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*