ultime dal campo

Continua la protesta pacifica degli Ultras

Anche nell’ultima partita di campionato contro l’Albinoleffe, continuano le manifestazioni di protesta degli Highlanders e di Quelli di Sempre, per le diffide ricevute quando durante una partita casalinga, furono accesi dei fumogeni nel settore a loro riservato.

Questa volta la protesta è consistita nel girarsi di spalle per circa 15′ minuti durante lo svolgimento della partita, continuando però a sostenere la squadra a squarciagola. Un modo pacifico e originale per ribadire la propria protesta per le misure di polizia ritenute un po troppo esagerate rispetto alla consistenza delle azioni messe in campo.

A fine partita gli ultras ancora una volta, come già avvenuto contro il Mantova, hanno continuato con cori e canti ben oltre la fine della gara quando lo stadio si era svuotato.

Un atteggiamento che dimostra il grande attaccamento ai Biancazzurri e che è molto piaciuto sia ai giocatori che ai pochi fortunati che erano ancora presenti all’interno dello stadio.

Continua la protesta pacifica degli Ultras ultima modifica: 2016-03-24T12:55:51+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*