ultime dal campo

Al centenario della scomparsa del soldato Erminio Giana presenti Matteo Marotta e Daniele Pinto

www.ilovegiana.it matteo marotta e daniele pinto presenti alla celebrazione del centenario della morte di erminio giana

Nella mattinata di domenica 26 giugno, due centrocampisti della nostra squadra, il classe 1986 Daniele Pinto e il classe 1989 Matteo Marotta, hanno deposto una corona di fiori nella Cappella dei Caduti del Cimitero di Gorgonzola, in ricordo del centenario della morte del soldato diciannovenne Erminio Giana, sottotenente del IV Reggimento del Battaglione Alpino ‘Aosta’, caduto durante la Prima Guerra Mondiale, a Malga Zugna (Trento) il 26 giugno 1916.

La madre del militare a quel punto, decise di donare alla squadra di calcio di Gorgonzola, un terreno da adibire a campo di allenamento. Nel 1932, quella squadra assunse la denominazione di G.S. Erminio Giana. Il nome poi venne modificato nel corso dei decenni in A.S.D Giana Erminio, e con la salita nel professionismo nella stagione 2014/2015, diventò A.S. Giana Erminio.

La giornata è cominciata a partire dalle ore 9.00, con il raduno presso la stazione MM2 di Gorgonzola e alle 10.00 con la partenza della sfilata, accompagnata dalla Fanfara Alpina di Asso, verso il Monumento dei Caduti per l’Alzabandiera.

Alle 10.30 tappa alla Cappella dei Caduti del Cimitero di Gorgonzola, dove si sono porsi gli onori ufficiali al soldato Erminio Giana con il discorso delle autorità, in presenza dei suddetti giocatori biancocelesti. Da qui la sfilata è ripresa sino alla Chiesa Parrocchiale dei Santissimi Martiri Protaso e Gervaso, per la celebrazione della Santa Messa.

Infine alle ore 13.00 si è svolto il Rancio Alpino, presso il ristorante L’Aragosta di Gorgonzola, in via Trieste n°133.

Al centenario della scomparsa del soldato Erminio Giana presenti Matteo Marotta e Daniele Pinto ultima modifica: 2016-06-27T17:03:49+00:00 da Davide

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*