ultime dal campo

A Mantova bottino pieno per la Giana

Prima vittoria esterna per la Giana nella tana mantovana con una prestazione strepitosa e anche un po fortunata per il rigore al 1′ minuto di gioco. Pronti e via e Gasbarroni dopo una serpentina in area viene atterrato dai difensori locali, rigore e trasformazione di Sasà Bruno rasoterra a destra del portiere. Al 18′ ancora Sasà su cross di Gasbarroni dalla fascia sinistra, lascia partire un missile terra-aria che sorvola la traversa di pochissimo. Due minuti dopo ancora uno scatenata Bruno che quasi da centrocampo prova a sorprendere il portiere avversario fuori dai pali, ma anche stavolta la palla sorvola di un niente la traversa. Al 27′ prima occasione per il Mantova con il difensore Gavazzi che non riesce a sfruttare un invitante cross sottoporta arrivando con un attimo in ritardo. Al 33′ una ripartenza in contropiede di Gasbarroni mette in condizione Marotta di trovarsi a tu per tu con il portiere Bonato ma incredibilmente centra in pieno il numero uno mantovano. Qualche minuto dopo il Mantova sugli sviluppi di una punizione da fuori, ha l’occasione per impattare la gara ma Ruopolo di testa appoggia da tre metri la palla nelle mani di Sanchez. Al 42′ Bonalumi non riesce a liberare l’aria di rigore e si fa scippare la palla da Zammarini che in scivolata serve Raggio Garibaldi poco dentro l’area che a sua volta con un passaggio smarcante verso destra, trova dentro l’area  ancora Ruopolo che con un gran sinistro rasoterra impegna un ottimo Sanchez in una difficile parata. Al 45′ arriva il raddoppio per la Giana con Solerio che in pressing ruba palla ai difensori mantovani, serve al  limite dell’aria Bruno, e si butta in area per chiudere il triangolo. Uno strepitoso Sasà Bruno, autore della sua migliore prestazione in campionato, gli restituisce la palla con un delizioso colpo sotto a scavalcare i difensori mettendo Mattias Solerio in condizione di calciare al volo e segnare un gol veramente bello. Con il 2-0 si chiude il miglior primo tempo stagionale della Giana che con un Sasà Bruno in queste condizioni di forma potrà far fare il salto di qualità all’attacco biancazzurro, che da inizio stagione è stato il vero punto debole della squadra. Dopo pochi minuti del secondo tempo il Mantova accorcia le distanze con Di Santantonio che dal limite dell’area raccoglie un rinvio sbagliato di Bonalumi  e di esterno destro dal limite infila un incolpevole Sanchez. Il gol carica il Mantova e la Giana invece va in difficoltà e per 15/20 minuti arriva il black out degli uomini di Cesare Albè che concedono più del dovuto ad una squadra che non sembra irresistibile. Ancora su un rinvio errato di Bonalumi, Zammarini dal limite dell’aria tira di poco fuori e subito dopo Ruopolo di testa su punizione da fuori area, impegna Sanchez. Nel finale di partita la Giana riprende in mano il gioco e più volte manca per poco la possibilità di chiudere il match, all’81’ con Perico dal limite calcia di poco fuori, poco dopo Cogliati si fa parare un bel tiro dal vertice destro dell’area di rigore. All’89’ Ruopolo ancora di testa manda di pochissimo fuori dopo un bel cross di Dalla Bona e al 92′ Rossini si invola sulla fascia destra saltando due uomini, in area dalla linea di fondo serve un solissimo Cogliati che prontamente calcia un rasoterra che colpisce il palo e nega il primo centro stagionale per un giovane talento che darà grandi soddisfazioni ai tifosi gorgonzolesi. Al 95′ ultimo brivido per la difesa ospite, ancora Ruopolo di testa manda poco alto sulla traversa.

9° Giornata
Cuneo 2:2 Albinoleffe
Pordenone 3:0 Bassano
Feralpi Salò 2:4 Renate
Süd Tirol 0:0 Reggiana
Cittadella 2:1 Alessandria
Mantova 1:2 Giana 
Pro Patria 0:1 Pro Piacenza
Cremonese 2:1 Lumezzane
Pavia 2:0 Padova
CLASSIFICA LEGA PRO GIRONE A
# SQUADRA PTI G V N P + +/-
1 Cittadella 20 9 6 2 1 14 8 6
2 Reggiana 19 9 5 4 0 14 2 12
3 Pavia 19 9 6 1 2 18 8 10
4 Bassano V. 18 9 5 3 1 12 7 5
5 Pordenone 14 9 3 5 1 13 8 5
Alessandria 14 9 4 2 3 13 8 5
7 Cremonese 13 9 3 4 2 10 8 2
8 Giana E. 13 9 3 4 2 10 9 1
9 Sudtirol 12 9 3 3 3 9 10 -1
10 Padova 12 9 3 3 3 9 9 0
11 Feralpisalò 12 9 3 3 3 12 11 1
12 Lumezzane 12 9 4 0 5 10 10 0
13 Cuneo 10 9 3 1 5 12 12 0
14 Pro Piacenza 10 9 2 4 3 6 13 -7
15 Mantova 8 9 2 2 5 9 14 -5
16 Albinoleffe 7 9 2 1 6 8 13 -5
17 Renate 7 9 1 4 4 6 14 -8
18 Propatria 0 9 0 0 9 4 25 -21
Calendario Giana – Lega Pro Girone A
  1ª GIANA Lumezzane 2:1 Perico Bruno V
  2ª Renate GIANA 1:1 Perna N
  3ª GIANA Cuneo 1:0 Rossini V
  4ª Reggiana GIANA 0:0   N
  5ª GIANA Pro Piacenza 1:2  Bruno P
  6ª GIANA Bassano V. 2:2  Rossini Romanini N
  7ª Cittadella GIANA 1:0   P
  8ª GIANA Pavia 1:1  Bruno N
  9ª Mantova GIANA 1:2  Bruno Solerio V
10ª GIANA Sudtirol    
11ª AlbinoLeffe GIANA    
12ª GIANA Pro Patria    
13ª Alessandria GIANA    
14ª Cremonese GIANA    
15ª GIANA Padova    
16ª FeralpiSalò GIANA    
17ª GIANA Pordenone    
A Mantova bottino pieno per la Giana ultima modifica: 2015-12-23T11:20:12+00:00 da Francesco Inzitari

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*